Akshay Kumar annulla le riprese di Housefull 4 a causa di #MeToo

L'attore di Bollywood Akshay Kumar annulla le riprese di Housefull 4 dopo che sono emerse diverse accuse di molestie sessuali contro il regista Sajid Khan.

Akshay Kumar cancella Housefull f

"Ho chiesto ai produttori di Housefull 4 di annullare le riprese fino a ulteriori indagini."

Con tre donne che accusano il regista e regista di Bollywood Sajid Khan di presunte molestie sessuali, l'attore protagonista Akshay Kumar annulla Housefull 4 (2019) riprese a Mumbai.

Inizialmente, il giornalista Karishma Upadhya si è fatto avanti, prima che anche le attrici Saloni Chopra e Rachel White accusassero Sajid di presunti comportamenti indecenti.

Dopo essere tornato in India da una vacanza in famiglia in Italia, Akshay Kumar ha twittato la sua decisione di annullare le riprese, in seguito alle rivelazioni scioccanti ea sostegno del corso #MeToo movimento.

Nella dichiarazione condivisa venerdì 12 ottobre 2018, l'attore ha dichiarato: “Ho chiesto ai produttori di Housefull 4 di annullare le riprese fino a ulteriori indagini. Questo è qualcosa che richiede un'azione rigorosa ".

Ha continuato: "Non lavorerò con nessun reato accertato e tutti coloro che sono stati soggiogati a molestie dovrebbero essere ascoltati e ricevere la giustizia che meritano".

Akshay Kumar cancella Housefull - Sajid Khan

A seguito delle accuse mosse contro di lui, Sajid si è dimesso da regista del film.

Il regista ha rilasciato una dichiarazione su Twitter in cui dettaglia la sua decisione.

Ha commentato: "Sulla scia delle accuse contro di me e della pressione esercitata sulla mia famiglia, sul mio produttore e sulle star del mio film Housefull 4, devo assumermi la responsabilità morale di lasciare il mio incarico di regista, fino al momento in cui posso. dissipare le accuse e dimostrare la verità ".

Khan che ha diretto film come Housefull (2010) Housefull 2 (2012) e Humshakal (2014) è accusato di molestie sessuali da tre donne.

Includono l'assistente alla regia e attrice Saloni Chopra, insieme all'attrice Rachel White e alla giornalista Karishma Upadhya.

Dopo anni trascorsi per sé, alla luce del movimento #MeToo, l'attrice Saloni Chopra ha deciso di svelare la sua storia.

Chopra ha condiviso un collegamento a un post che aveva scritto su Medium e ha twittato insieme ad esso.

Ha scritto: “Alla fine ho deciso di condividere la mia storia con te. Scrivere questo è stato come rivivere tutto quell'orribile passato che avevo scelto di lasciare andare, ma sapevo che se non lo avessi fatto oggi, forse non lo avrei mai fatto. Quindi ecco #metoo #MetooIndia ".

Saloni, che è un'appassionata attivista per i diritti delle donne, pubblica regolarmente le sue opinioni sui social media su una varietà di questioni tra cui l'aborto, la depressione e gli abusi.

Recentemente Chopra ha pubblicato una serie di immagini intitolate #ScaredNoMore sul suo Instagram. Ha condiviso 8 post che descrivono in dettaglio molti problemi che aveva affrontato nel corso degli anni, inclusi abusi infantili, problemi di salute mentale e relazioni violente.

L'attrice Rachel White, a sostegno della dichiarazione di Saloni ha scritto:

"Credo che tu @redheadchopra io sia stato mandato dalla mia agenzia per incontrare Sajid Khan durante gli Humshakals. Subito dopo che la mia agenzia mi ha parlato dell'incontro, Sajid mi ha chiamato entro i prossimi 5 minuti e ha detto che l'incontro sarebbe stato a casa sua, opp iskon Juhu. "

Akshay Kumar cancella Housefull Saloni Chopra e Rachel White

La giornalista Karishma Upadhya ha raccontato le sue esperienze su Sajid, in particolare su come si è scoperto davanti a lei. Upadhya afferma di aver [Sajid] "costretto la sua lingua a scendere nella mia bocca".

Il giornalista ha scritto su Twitter:

“La prima volta che ho intervistato Sajid Khan all'inizio degli anni 2000, mi ha chiamato nella casa che condivideva con sua sorella. Durante l'intervista ha parlato di quanto è grande il suo pene e di come ha saputo soddisfare una donna ".

Karishma ha aggiunto:

“Alcuni anni dopo, ho dovuto lavorare con Sajid quando ero a MTV. Inizialmente, volevo trovare un modo per non lavorare in quello spettacolo.

“Poi ho capito, perché dovrei lasciar andare un'opportunità perché un uomo non può tenere il suo cazzo nei pantaloni.

“Alla fine del primo incontro, l'ho avvertito di comportarsi bene. Non dimenticherò mai quello che mi ha detto: 'Sei più grasso di quanto eri una volta. Non ti toccherò con il palo di una chiatta. E poi ha riso. "

La quarta puntata del successo Housefull stelle del franchise Akshay Kumar, Bobby Deol, Riteish Deshmukh, Kriti Sanon, Pooja Hegde e Kriti Kharbanda.

L'uscita del film è prevista per il 25 ottobre 2019. Anche se resta da vedere se la data di uscita verrà modificata a causa delle riprese annullate.

Il team ha già girato i programmi a Londra, nel Regno Unito e a Jaisalmer, in India.

La moglie di Akshay Twinkle Khanna è anche andato su Twitter per esprimere la sua opinione sul movimento #MeToo in corso e nel contesto di Housefull 4 (2019).

Ha twittato: "Inorridita nel sentire molteplici episodi di molestie ed è davvero orribile sentire cosa hanno passato queste donne".

La schietta ex attrice e scrittrice ha continuato: “Tutti coloro che sono coinvolti in Housefull devono prendere una posizione ferma su questo tema. Non può andare avanti. "

Attrice Bipasha basu ha anche espresso le sue opinioni su Khan dicendo che avrebbe creato un ambiente umiliante per le donne sui set di Humshakal (2014).

In un'intervista con Indian Express, Bipasha ha spiegato:

“Era solo il suo atteggiamento generale nei confronti delle donne che mi avrebbe disturbato. Ha fatto battute oscene apertamente ed è stato piuttosto scortese con tutte le ragazze. (Anche se) non ha mai fatto lo stesso con me. "

Di conseguenza, Basu ha rifiutato di partecipare alla commercializzazione di Humshakal (2014).

Akshay Kumar cancella Housefull Bipasha Basu

Anche i membri della famiglia di Sajid hanno fatto luce sulle presunte accuse. “Il cuore spezzato” dalla notizia, la sorella regista e coreografa di Khan Farah Khan Twitter:

Direttore Farhan Akhtar è stato anche scioccato e deluso dalla condotta di suo cugino che ha twittato:

Akhtar è imparentato con Sajid dal suo lato materno. Farhan è il figlio di Honey Irani, che è la sorella di Sajid e la madre di Farah, Menaka Irani.

Akshay Kumar non è l'unica superstar di Bollywood ad agire e parlare alla luce delle recenti accuse.

Aamir Khan che avrebbe dovuto co-produrre il film biografico su Gulshan Kumar, Mogul ritirato dal film dopo che le accuse di cattiva condotta sessuale sono state rivolte al regista, Subhash Kapoor. Successivamente, Kapoor è stato abbandonato da Bhushan Kumar guidato dalla Serie T.

Mentre il movimento #MeToo avanza in India, molte più donne si stanno aprendo sulle loro esperienze. La campagna non si fermerà certo presto.

Nana Patékar, che dovrebbe recitare Housefull 4 al fianco di Akshay Kumar, è stata anche accusata di molestie sessuali da parte dell'attrice Tanushri Dutta.

Dopo le accuse contro Khan e Nana, ha lasciato il Housefull 4 squadra in subbuglio.

Nell'attuale clima, Akshay Kumar sta comprensibilmente adottando un approccio cauto annullando le riprese per Housefull 4 (2019).

Ha preso una decisione saggia, considerando la situazione in cui si è ritrovato Sajid Khan.

Hamaiz è laureato in lingua inglese e giornalismo. Gli piace viaggiare, guardare film e leggere libri. Il suo motto di vita è "Quello che cerchi ti sta cercando".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Acquisteresti una versione standalone di Call of Duty: Modern Warfare Remastered?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...