Viaggiatori aerei in Gran Bretagna per affrontare la quarantena di 14 giorni

Come parte delle nuove misure di blocco, i viaggiatori aerei che arrivano in Gran Bretagna dovranno rimanere in quarantena per 14 giorni.

Viaggiatori aerei in Gran Bretagna per affrontare la quarantena di 14 giorni f

"Queste misure aiuteranno a proteggere il pubblico britannico"

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha svelato le nuove misure di blocco il 10 maggio 2020 e ha anche affermato che i viaggiatori aerei che entrano in Gran Bretagna dovranno affrontare un periodo di quarantena di 14 giorni.

Il signor Johnson ha delineato i passi "condizionali" per allentare il blocco imposto al paese a seguito dell'epidemia di Coronavirus.

Ha detto: "Per prevenire la re-infezione dall'estero, sto notificando che presto sarà il momento - con una trasmissione significativamente inferiore - di imporre la quarantena alle persone che entrano in questo paese per via aerea".

Il primo ministro ha aggiunto che il governo "non esiterebbe a frenare" se la situazione si deteriorasse.

Le misure dovrebbero entrare in vigore all'inizio di giugno. I viaggiatori aerei dovranno fornire l'indirizzo dove si autoisoleranno all'arrivo.

Una fonte del governo ha detto: "Queste misure aiuteranno a proteggere il pubblico britannico e ridurre la trasmissione del virus mentre ci spostiamo nella fase successiva della nostra risposta".

Airlines UK ha detto che la mossa richiede un "piano di uscita credibile" e dovrebbe essere rivista settimanalmente.

Gli operatori aeroportuali hanno criticato l'introduzione di un periodo di quarantena di 14 giorni, affermando che potrebbe avere un impatto "devastante" sull'industria aeronautica e sull'economia in generale.

Il capo di Airlines UK Tim Alderslade ha dichiarato: “Tutti noi, governo compreso, dobbiamo adattarci alla 'nuova normalità'.

“Ma chiudere i viaggi aerei in questo modo non è il modo per raggiungere questo obiettivo.

"I ministri stanno effettivamente dicendo alle persone che non possono più viaggiare per il prossimo futuro e le compagnie aeree risponderanno a questo basando le loro operazioni".

Gli operatori aeroportuali hanno affermato che una quarantena aggraverebbe i danni arrecati dal virus all'industria aeronautica in quanto impedirebbe alle persone di viaggiare quando le restrizioni di blocco verranno revocate.

Airlines UK ha detto che cercherà garanzie che la mossa sia "guidata dalla scienza" e che le compagnie aeree avrebbero bisogno di misure di supporto per garantire che il settore dell'aviazione superi il periodo di quarantena.

Il sindacato dei piloti BALPA ha detto di essere preoccupato che l'impatto commerciale non fosse stato pensato dal governo.

Il segretario generale della BALPA Brian Strutton ha detto che ci sono "troppe domande aperte" e una proposta di quarantena "metterebbe ancora più pressione sul settore".

Airlines UK ha sollecitato il sostegno del governo per il settore che includeva il differimento dei dazi sui passeggeri aerei e l'estensione delle iniziative di mantenimento del posto di lavoro.

Il consiglio dei rappresentanti delle compagnie aeree nel Regno Unito ha affermato che un piano ponderato dovrebbe sostituire eventuali misure di quarantena.

L'amministratore delegato di BAR UK Dale Keller ha dichiarato:

"Il volo può ricominciare in modo significativo solo una volta che il requisito di autoisolamento di 14 giorni è stato sostituito da un approccio attentamente coordinato e armonizzato a livello internazionale."

Ha continuato dicendo che un tale approccio incorporerebbe una serie di "misure a più livelli e più efficaci" per mirare e mitigare il rischio e fornire "la fiducia che il volo è sicuro".

I viaggiatori provenienti dall'Irlanda, dalle Isole del Canale e dall'Isola di Man sono esenti dalla quarantena, così come i camionisti che portano rifornimenti essenziali.

Ha detto che le autorità avrebbero effettuato controlli a campione e coloro che sarebbero stati trovati a infrangere le regole avrebbero dovuto affrontare multe o espulsione.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con l'abolizione dei diritti dei gay in India?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...