Contabile che vive Lavish Lifestyle incarcerato per frode IVA di 400,000 sterline

Il ragioniere Rakesh Sidhpara e sua moglie Ritu Sidhpara sono stati entrambi coinvolti in una frode IVA di £ 400,000 e hanno utilizzato i soldi per vivere uno stile di vita sontuoso.

Ragioniere che vive Lavish Lifestyle incarcerato per frode IVA di £ 400,000 f

Rakesh Sidhpara era "completamente disonesto"

Il contabile, Rakesh Sidhpara, di 35 anni, che viveva uno stile di vita sontuoso e lussuoso per aver condotto una frode IVA di 400,000 sterline, è stato incarcerato.

Sidhpara ha fatto una baldoria illegale per rivendicare oltre 100 rimborsi fraudolenti dell'IVA utilizzando aziende dirottate e società false.

I rimborsi IVA fraudolenti sono stati versati su vari conti bancari. Alcuni di loro erano a suo nome e altri a nome di sua moglie, Ritu Sidhpara. Lo ha aiutato a riciclare oltre 80,000 sterline.

Ha poi usato i soldi per alimentare il suo sontuoso stile di vita con sua moglie.

Sidhpara di Sutton Coldfield ha acquistato una casa costosa, ha fatto "dozzine" di vacanze tra il 2010 e il 2013 con viaggi in India, Dubai, Messico e Stati Uniti e ha noleggiato un'auto Mercedes di fascia alta.

Tuttavia, quando HM Revenue and Customs (HMRC) divenne sospettoso delle sue attività, la coppia fuggì dal Regno Unito. Hanno iniziato a vivere a Cipro.

Il 32enne Ritu è ​​tornato nel Regno Unito qualche tempo dopo, nel settembre 2018, ed è stato arrestato.

Ritu è ​​stata incarcerata per 23 mesi il 28 gennaio 2019, per il suo ruolo nel riciclaggio di denaro.

Sapendo che sua moglie era stata incarcerata, Rakesh ha presentato un falso rapporto medico di cinque pagine relativo a calcoli renali alle autorità britanniche, dicendo che non poteva partecipare al suo processo nel settembre 2018 a causa della malattia.

Come riportato da Birmingham Live, ha inviato anche messaggi di posta elettronica al giudice, riguardo alla sua incapacità di partecipare al processo.

Tuttavia, un funzionario dell'HMRC è riuscito a dimostrare che il rapporto medico presentato da Sidhpara era fraudolento esaminando e indagando sul timbro e sulla firma sul documento.

La pressione su Sidhpara per tornare nel Regno Unito è aumentata e lui è tornato per affrontare la giustizia.

Un processo di tre settimane lo ha portato a dichiararsi colpevole della frode IVA che ha commesso per tre anni.

Ciò ha comportato una pena detentiva di cinque anni e mezzo nel dicembre 2018.

In una seconda udienza giovedì 28 febbraio 2019, presso la Birmingham Crown Court, Rakesh Sidhpara ha ammesso di aver tentato di pervertire il corso della giustizia. Per questo, è stato consegnato un altro anno di prigione.

Condannandolo, il giudice Richard Bond QC ha detto che Rakesh Sidhpara era "completamente disonesto" e "un truffatore" che era la "mente controllante della frode".

Quando Ritu Sidhpara è stato condannato, il giudice ha detto:

"Ritu Sidhpara è tornato nel Regno Unito a settembre."

"Era seduta al banco degli imputati sapendo che le era stato consegnato un referto medico completamente falso."

“Rakesh Sidhpara è quasi riuscito a cavarsela, ma le indagini hanno rivelato che il rapporto era completamente falso dall'inizio alla fine.

"Le foto dalla pagina Facebook dell'imputato dimostrano che Ritu Sidhpara, dal 2010 al 2013, viveva uno stile di vita che andava ben oltre quello di un normale essere umano".

Sia il marito che la moglie sono ora in prigione condannati per i loro reati di truffa IVA e riciclaggio di denaro.



Nazhat è un'ambiziosa donna "Desi" con interessi nelle notizie e nello stile di vita. Come scrittrice con un determinato talento giornalistico, crede fermamente nel motto "un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse", di Benjamin Franklin.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I diritti dei gay dovrebbero essere accettabili in Pakistan?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...