Ragazza indiana di 7 anni gettata dal balcone dalla madre e uccisa

Una madre indiana ha ucciso la figlia di 7 anni dopo averla gettata da un balcone. Successivamente una folla la inseguì e la legò a un lampione con un cavo.

Ragazza indiana di 7 anni gettata dal balcone dalla madre e uccisa

I rapporti affermano che la ragazza è morta subito dopo che sua madre l'ha buttata giù dal balcone.

Una bambina indiana di 7 anni è morta dopo che sua madre l'ha gettata da un balcone, uccidendola. L'incidente è avvenuto in una città situata a Bangalore.

I testimoni affermano di aver visto la donna, identificata come Swathi Sarkar, lanciare suo figlio dal balcone da un edificio di quattro piani due volte.

Successivamente, un gruppo di gente del posto l'ha inseguita e ha legato la madre a un lampione, usando un cavo elettrico. Alla fine la polizia ha arrestato la donna indiana con l'accusa di omicidio.

L'hanno portata in una vicina stazione di polizia per interrogare Swathi Sarkar sull'incidente. Ha affermato che sua figlia era mentalmente instabile.

La madre ha anche aggiunto che aveva programmato di togliersi la vita dopo aver ucciso la bambina di 7 anni.

Ora le autorità hanno rilasciato ulteriori dettagli sulla donna e su suo figlio. Hanno rivelato che la bambina indiana di 7 anni soffriva di problemi di sviluppo del linguaggio e non era stata iscritta a una scuola.

Ha vissuto con sua madre solo dopo che i suoi genitori si sono separati. La polizia ha anche aggiunto che il padre della bambina andava a trovarla una volta al mese per dare soldi a sua madre. Sospettano anche che la donna indiana abbia salute mentale affidabilità.

Secondo quanto riferito, anche il padre del bambino di 7 anni ha parlato dell'incidente. Ha affermato che Swathi Sarkar avrebbe spesso sviluppato rabbia.

I rapporti affermano che la ragazza è morta subito dopo che sua madre l'ha buttata giù dal balcone.

I vicini hanno anche rivelato di più su ciò a cui hanno assistito durante l'incidente. Hanno aggiunto che la donna indiana ha preso in braccio la sua bambina e l'ha portata di sopra. Poi ha di nuovo gettato il suo bambino.

Secondo quanto riferito, un testimone ha spiegato:

“Stavo dormendo quando ho sentito un rumore enorme intorno alle 3.30 e sono corso fuori per vedere cosa fosse successo. Ho notato [la madre], vestita di una camicia da notte, che teneva in braccio sua figlia che sanguinava copiosamente.

“Il bambino piangeva e si contorceva per il dolore. Le ho chiesto cosa fosse successo. Mi ha gridato contro ed è corsa verso la terrazza e ha lanciato il ragazza a terra."

In seguito, la donna ha tentato di fuggire dalla zona, il che ha provocato gente del posto per inseguirla.

Poiché la polizia ha ora arrestato la madre indiana, continueranno le indagini sulla morte del bambino.



Sarah è una laureata in inglese e scrittura creativa che ama i videogiochi, i libri e si prende cura del suo birichino gatto Prince. Il suo motto segue "Hear Me Roar" di House Lannister.

Immagini per gentile concessione del CEN, tramite Daily Mail.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con il test di inglese britannico per partner?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...