5 massicci busti di droga si sono verificati in India

I seguenti casi sono i 5 casi più massicci di stupefacenti avvenuti in India negli ultimi anni e le loro tragiche conseguenze.

Questa busta di droga è il più grande sequestro di oppio dell'anno nel paese

Il numero di bustarelle di droga in India è in aumento, così come il numero di consumo di oppioidi.

Le statistiche mostrate dall'indagine nazionale dimostrano che la media globale dei consumatori di età compresa tra 15 e 64 anni lo è 0.7% . La percentuale di parte stimata dell'Asia risulta essere dello 0.46%.

Pertanto, è tragico che la percentuale della popolazione indiana che è dipendente da oppiacei sia del 2.6%. In media, gli utenti possono avere solitamente dai 10 ai 75 anni.

Il #WorldDrugDay 2019, le Nazioni Unite hanno pubblicato un Rapporto mondiale sulla droga che ha rivelato un aumento di 30% nel consumo di stupefacenti in India.

In effetti, durante lo stesso anno, i dati della BCN hanno rivelato il nome e la quantità di stupefacenti sequestrati, ma anche il numero di persone arrestate. Questi sono mostrati alla fine dell'articolo.

I seguenti sono i più massicci sequestri di droga avvenuti in India.

Il più grande giro di droga in aeroporto nella storia dell'India

5 massicci busti di droga accaduti in India - aeroporto di Delhi

Alla fine di gennaio 2021 si è verificata una massiccia esplosione di droga all'aeroporto internazionale Indira Gandhi.

Due donne ugandesi e un uomo nigeriano sono stati arrestati all'aeroporto di Delhi per possesso di eroina e cocaina. Facevano parte di un internazionale anello di contrabbando di droga.

I cugini ugandesi Jascent Nakalungi e Sharifah Namaganda sono stati intercettati dopo lo sbarco a Delhi. La nazionale nigeriana Kingsley è stata arrestata seguendo le tracce delle donne.

Il vicedirettore della BCN, KPS Malhotra, ha affermato che molto spesso la droga viene trasportata in India tramite corrieri umani.

Tendono a nascondere i narcotici nelle cavità corporee o nascondendoli nel bagaglio, tra gli altri metodi.

In effetti, anche in questo caso, i narcotici lo erano nascosto tra la falsa cavità della borsa. In questo modo, i trasportatori hanno evitato i sospetti dei funzionari doganali.

Dopo aver perquisito le borse dei trafficanti di droga, il dipartimento ha recuperato 51 buste. Contenevano 9.8 kg di sostanze polverose bianche, ritenute narcotici da eroina.

I funzionari doganali hanno concluso:

“È uno dei più grandi rivelazione di eroina o narcotici in qualsiasi aeroporto internazionale del paese ".

Questo perché il valore totale delle droghe nascoste ammontava a 68 milioni.

Pertanto, con un valore totale di quasi 10 chili di eroina $9.28 milioni, questo giro di droga è diventato uno dei più grandi busti di droga aeroportuali nella storia dell'India.

caccia all'uomo

5 massicci busti di droga accaduti in India - caccia all'uomo

 

Dopo una droga massiccia busto a Mumbai, la BCN ha lanciato una caccia all'uomo.

L'aiutante e partner Arif Bhujwala era l'uomo dietro il laboratorio di droga arrestato alla fine di gennaio 2021. Tuttavia, è fuggito quando è avvenuta l'irruzione di droga.

Fonti dell'India Today TV hanno riferito che la fabbrica di droga era gestita dall'aiutante di Dawood, Chinku Pathan. È uno dei più grandi signori della droga di Mumbai.

Di conseguenza, gli ufficiali hanno ammesso:

"Il suo arresto potrebbe aiutare a tagliare la fornitura di droga alle strade di Mumbai".

Incredibilmente, il cartello ha gestito 70% della fornitura di mefedrone a Mumbai.

Ciò è avvenuto attraverso le reti del traffico di droga che commerciano nello stato del Maharashtra e i collegamenti internazionali del cartello indiano con il mondo esterno.

Tuttavia, la BCN ha demolito la fabbrica della mafia della droga e sequestrato droga, milioni di contanti (milioni di euro) e riserve di armi da fuoco.

Hanno recuperato 5.69 kg di mefedrone / MD, 1 kg di metanfetamina e 6.126 kg di efedrina.

Oltre alle enormi quantità di droghe illegali, la BCN ha sequestrato vari utensili, bilance e altri apparecchi utilizzati per la produzione di droghe illegali.

In effetti, quel giorno, l'Ufficio per il controllo degli stupefacenti ha finalmente arrestato il boss del malavita traffico di droga, Pantham.

Ha rivelato importanti informazioni durante il suo interrogatorio riguardo al compagno fuggitivo Arif Bhujwala.

Pertanto, la polizia ha scoperto i loro collegamenti diretti con le reti della droga che operano nel Medio e Sud-est asiatico.

Di conseguenza, India Today TV ha dovuto denunciare le misure adottate dalle autorità. In effetti, le vedette della BCN sono state collocate in tutti gli aeroporti e nei porti per arrestare Bhujwala se avesse tentato di fuggire all'estero.

Operazione anti-contrabbando di 9 giorni

5 massicci busti di droga accaduti in India - Operazione anti-contrabbando di 9 giorni

Nel novembre 2020, l'avvio di un'operazione anti-contrabbando di 9 giorni si è conclusa con il sequestro di 100 kg di eroina.

Provenienti dal Pakistan, i funzionari della guardia costiera hanno arrestato un Barca dello Sri Lanka al largo del Tamil Nadu, arrestando sei membri dell'equipaggio.

Durante il loro interrogatorio, i sei cittadini dello Sri Lanka detenuti hanno confessato che la droga era stata trasferita alle loro navi da un pakistano.

Tuttavia, la barca non era loro ma presumibilmente di proprietà di Alensu Fernando da Negombo, una città sulla costa occidentale dello Sri Lanka.

Il Times of India ha anche riferito che le autorità hanno trovato 100 kg di eroina in 99 pacchetti. In aggiunta a ciò, c'erano anche 20 pacchetti di droghe sintetiche, cinque pistole da 9 mm e un telefono satellitare Thuraya.

I trafficanti detenuti hanno nascosto la droga in serbatoi di carburante vuoti. Il loro scopo principale era trasportarli nei paesi occidentali, come l'Australia.

Secondo le autorità della sicurezza indiana, l'incidente sottolinea che l'Inter-Services Intelligence pakistana ha un legame profondo e continuo con i trafficanti, con i quali finanziano il terrorismo transfrontaliero.

Infatti, l'esportazione, trading o la vendita di droga è spesso il modo in cui viene finanziato il terrorismo.

Pertanto, i funzionari associati all'operazione hanno affermato che indagheranno sui potenziali destinatari dei farmaci.

La BCN ha anche riferito che tenterà di identificare la fonte dei farmaci in Pakistan. Questo perché la fonte potrebbe essere un trafficante di droga di alto valore residente in Pakistan.

La fonte, infatti, potrebbe essere quella che controlla un'operazione multinazionale di afgano traffico di eroina.

Ciò sarebbe reso possibile da una varietà di supporti che potrebbero provenire dagli stati profondi. In questo modo, il numero di droga contrabbandata nel Paese potrebbe aumentare.

Il più grande busto di narcotici da oppio dell'India nel 2020

5 enormi busti di droga accaduti in India - busto di oppio 2020

Si tratta di una massiccia busta di droga che si ritiene sia il più grande sequestro di stupefacenti dell'anno.

L'arresto della droga ha avuto luogo a Chittorgarh. È seguito al raid della BCN nei locali residenziali di uno dei due arrestati, R Lal.

L'inchiesta ha portato alla scoperta di circa 234 kg di oppio, che sono stati sequestrati dalle autorità.

Il vicedirettore della BCN KPS Malhotra ha informato i media di Delhi sul caso.

Ha spiegato che dopo che una squadra dell'unità zonale di Jodhpur ha fatto irruzione in un locale residenziale, hanno sequestrato 233.97 kg di oppio. Anche un'auto è stata sequestrata in relazione ai casi.

Di conseguenza, hanno arrestato il proprietario e il cospiratore - R. Lal e MK Dhakad, residenti di Bhilwara.

Tuttavia, sembra che il contrabbando fosse destinato a Jodhpur.

Secondo il Times of India, i funzionari hanno affermato che la distribuzione è affiliata ai trafficanti di droga del Madhya Pradesh e del Rajasthan.

Tuttavia, le autorità hanno rivelato che la fonte dell'oppio proveniva da un'area di coltivazione lecita.

Questo perché esiste uno stato specifico in cui la coltivazione dell'oppio è legale e controllata dal governo centrale.

Tuttavia, dopo oppio viene essiccata, la capsula del seme ottenuta dalla pianta del papavero da oppio viene lavorata chimicamente per produrre eroina.

I funzionari associati all'arresto della droga hanno spiegato che con ulteriori indagini si è appreso qualcosa di nuovo. Loro hanno detto:

“I coltivatori legali […] dirottano la sostanza su canali illegali e la vendono a intermediari a scopo di lucro.

“Questi intermediari trasferiscono questo oppio in altre parti del paese per il consumo e la conversione in eroina.

"L'oppio sequestrato, in questo caso, proviene anche da coltivazioni lecite nel distretto di Chittorgarh Rajasthan. "

Tuttavia, sembra che la produzione lecita di oppio induca i venditori di droga a trasformarla facilmente in eroina, aumentando la vendita e il consumo di droga.

In questo modo, si è concluso che questo fallimento della droga è il più grande sequestro di oppio nel 2020 nel paese.

Carcerato di Mumbai Serial Blasts arrestato per droga

5 massicci busti di droga accaduti in India: detenuto di Mumbai arrestato per droga

Secondo India Today, la polizia di Indore ha recuperato droghe psicoattive da una banda, in quello che è stato affermato essere il più grande sequestro di droga in India.

In effetti, il 5 gennaio, la polizia ha denunciato MDMA per un valore di 70 crore (circa 6.8 milioni di sterline).

È stato annunciato dalle autorità che la droga è stata contrabbandata in Sud Africa. Successivamente, il numero degli arrestati è stato di 5, ma è salito rapidamente a 16.

Durante questa rapina per droga tenutasi all'inizio di gennaio 2021, un detenuto per esplosioni seriali era tra il numero crescente di persone arrestate a Mumbai.

Ayub Qureshi è stato assolto per l'omicidio a sangue freddo di Gulshan Kumar.

Tuttavia, dopo essere stato arrestato in relazione al caso di esplosioni seriali di Mumbai, Qureshi è andato a Carcere per 32 mesi, ma nel 1995 è stato rilasciato su cauzione.

La polizia ha detto che anche lui è stato arrestato ed è andato alla prigione di Aurangabad fino al 2008.

Il direttore generale della polizia ha spiegato il motivo per cui Qureshi è stato nuovamente arrestato.

In effetti, sembra che dopo aver acquistato farmaci da un Ashfaq, li abbia forniti ai suoi clienti. Tuttavia, Ashfaq è stato finalmente arrestato il 5 gennaio.

In collaborazione con il detenuto di serial blasts, anche Wasim è stato arrestato. Dopo essere stati assolti allo stesso modo dall'omicidio di Gulshan Kumar nel 1998, i due criminali si sono incontrati di nuovo.

Insieme, hanno stretto una partnership per la droga con un certo Raees Kha '. Dopo il loro arresto, anche l'addetto al trasporto della droga Gaurav è stato arrestato.

Con il numero che sale a 16, questa massiccia esplosione di droga in India ha dimostrato che le cattive abitudini non sono facilmente modificabili.

Sequestri e arresti di stupefacenti della BCN

  • 342,045 kg di Ganja sequestrati - 35,310 arresti
  • Sequestrati 285,506 kg di paglia di papavero - 5,488 arresti
  • Sequestrati 4,488 kg di oppio - 2,039 arresti
  • 3,231 kg di eroina sequestrati - 14,705 arresti
  • 3,572 kg di hashish sequestrati - 3,810 arresti

In conclusione, a causa degli eccessivi livelli di consumo di oppioidi in India, il numero di casi di droga nel paese è in forte aumento.

Dagli interventi del Narcotics Control Bureau e della Guardia costiera indiana, questo articolo mirava a mostrare al sud-asiatico pubblico le conseguenze legali dell'uso di droghe.

Piccoli criminali anonimi sono diventati famigerati signori della mafia della droga e il sistema è inconsapevolmente controllato da loro.

Sarebbe tragico concludere che l'Asia meridionale sia consapevole di tale controllo.

Bella, un'aspirante scrittrice, mira a rivelare le verità più oscure della società. Esprime le sue idee per creare le parole per la sua scrittura. Il suo motto è: "Un giorno o il primo giorno: la tua scelta".

Mumbai Blast - Immagine per gentile concessione di Fawzan Husain