5 problemi che l’Inghilterra deve risolvere prima di Euro 2024

Dopo la prestazione deludente contro l’Islanda, l’Inghilterra ha cinque aree principali da risolvere prima di Euro 2024.

5 problemi che l'Inghilterra deve risolvere prima di Euro 2024 f

È fondamentale per le possibilità dell’Inghilterra a Euro 2024.

L’Inghilterra si sta preparando per Euro 2024, ma la preparazione per il torneo non poteva andare peggio.

Hanno subito un'imbarazzante sconfitta per 1-0 contro l'Islanda, dopo una prestazione poco ispirata nell'amichevole di Wembley.

Quindi, invece di andare in Germania in pompa magna, entreranno nel torneo con preoccupazioni incombenti.

Sono state sollevate domande su alcuni squadra omissioni come Jack Grealish e se la squadra è completamente preparata per Euro 2024, che inizierà il 14 giugno.

Con la prima partita contro la Serbia il 16 giugno, Gareth Southgate ha diversi problemi che richiedono attenzione immediata.

Esaminiamo cinque cose che l’Inghilterra deve risolvere per avere le migliori possibilità di successo a Euro 2024.

Il punto centrale deve essere Bellingham

La preparazione dell'Inghilterra a Euro 2024 è stata accompagnata dalla discussione su come portare Phil Foden nella posizione centrale dove si è rivelato eccezionale con 27 gol per il Manchester City in questa stagione.

Questo è contrario all'essere in campo dove ha giocato per il suo paese.

Foden ha giocato un ruolo centrale contro l'Islanda ma, stranamente, a volte è andato troppo sul sicuro.

Deve iniziare la prima partita contro la Serbia, ma è più probabile che finisca da esterno in una squadra costruita attorno a Jude Bellingham.

Bellingham si unirà alla squadra dopo una prima stagione stellare con il Real Madrid, che includeva la vittoria della Champions League.

È fondamentale per le possibilità di successo dell'Inghilterra a Euro 2024.

Chi collabora con Rice?

5 problemi che l'Inghilterra deve risolvere prima di Euro 2024 - rive

Questo è qualcosa che Gareth Southgate deve risolvere ed è un'area in cui tutti i contendenti rivendicano ancora di essere il partner di centrocampo di Declan Rice.

Contro l'Islanda, la partnership della Rice con Kobbie Mainoo del Manchester United è apparsa troppo conservatrice.

L'adolescente è stato anche colpevole del gol dell'Islanda, essendo stato colto fuori posizione.

Per Adam Wharton del Crystal Palace, ha avuto un impatto enorme con il suo cameo nella vittoria per 3-0 contro la Bosnia-Erzegovina il 3 giugno 2024.

Era in panchina contro l'Islanda, quindi la scarsa prestazione dell'Inghilterra non gli avrebbe fatto alcun danno.

Indubbiamente, Trent Alexander-Arnold sarebbe il partner più ambizioso di Rice, sfruttando il suo raggio di passaggio per fornire una dimensione offensiva aggiuntiva.

È entrato a Wembley e ha creato momenti pericolosi, ma ha giocato nel suo ruolo abituale di terzino destro.

E' un problema che il Southgate dovrà risolvere prima della prima partita dell'Inghilterra contro la Serbia.

Palmer sostituirà Saka?

5 problemi che l'Inghilterra deve risolvere prima di Euro 2024 - cole

Dopo la sua stagione eccezionale al Chelsea, Cole Palmer si è fatto strada nella conversazione sulla possibilità di iniziare a giocare a Euro 2024.

Il gol di Palmer contro la Bosnia significa che ha segnato in Premier League, FA Cup, Carabao Cup, Supercoppa UEFA, Community Shield e sulla scena internazionale in questa stagione.

Ha mostrato lampi del motivo per cui è un contendente per un posto da titolare.

Ma resta la domanda se Palmer abbia fatto abbastanza per sostituire Bukayo Saka dell'Arsenal, che è stato il punto di riferimento del Southgate sulla fascia destra negli ultimi tempi.

È un bel grattacapo per qualsiasi manager.

Tuttavia, sembra probabile che Saka inizierà comunque viste le grandi prestazioni che ha avuto con l'Inghilterra.

Questioni difensive

5 problemi che l'Inghilterra deve risolvere prima di Euro 2024: infortunato

In vista di Euro 2024, ci sono problemi difensivi come problemi di infortuni e giocatori fuori ritmo.

Il 7 giugno, John Stones ha dovuto essere sostituito dopo che un giocatore islandese è caduto alla caviglia.

Con Harry Maguire escluso da Euro 2024 per infortunio, l’ultima cosa che Southgate vuole è che un altro difensore chiave si infortuna.

Contro l'Islanda, gli Stones sono sembrati poco brillanti.

Ha giocato solo 16 partite con il Manchester City nella stagione della Premier League 2023/24.

Stones si è scrollato di dosso la paura degli infortuni, ma c'è ancora la preoccupazione che possa ferirsi nuovamente durante Euro 2024.

Marc Guehi del Crystal Palace sembra un probabile titolare contro la Serbia e c'è speranza che l'esperto Stones sia al suo fianco.

Anche Kieran Trippier sembrava fuori ritmo come terzino sinistro mentre Luke Shaw sta tornando dall'infortunio, non giocando dall'inizio di febbraio.

Trippier ha 33 anni e la sua stagione è stata tormentata da infortuni e perdita di forma.

Ha giocato solo 13 partite con il Newcastle United. Se dovesse partire titolare come terzino sinistro contro la Serbia, rimarrebbero dei punti interrogativi.

Problemi su entrambi i lati del campo

Nella partita contro l'Islanda non c'è stata alcuna minaccia da parte dell'Inghilterra.

La squadra di Southgate ha effettuato un solo tiro in porta e raramente ha causato problemi alla difesa islandese.

Quando si gioca contro una difesa ben addestrata, l’Inghilterra ha già avuto questo problema in passato.

Ciò è preoccupante data l’abilità offensiva di Harry Kane, Phil Foden, Bukayo Saka e Anthony Gordon.

La vittoria dell'Islanda è stata meritata e avrebbero potuto segnare più gol.

L'Islanda taglia facilmente il centrocampo dell'Inghilterra e li cattura anche in contropiede.

Se l’Islanda riuscirà a farlo, allora paesi come Francia, Spagna e Germania saranno incoraggiati.

Sverrir Ingi Ingason avrebbe dovuto segnare con un colpo di testa diretto direttamente ad Aaron Ramsdale, che doveva fare meglio anche lui con il vincitore dell'Islanda.

Mentre il conto alla rovescia per Euro 2024 si intensifica, l’Inghilterra spera di lasciarsi alle spalle la triste partita contro l’Islanda e di dare il meglio di sé.

La partita contro l'Islanda è stata un'amichevole, quindi speriamo che la squadra alzi il livello quando iniziano Euro 2024.

Gareth Southgate ha molte cose da considerare prima della prima partita contro la Serbia e deve continuare ad apportare modifiche tattiche per garantire che l'Inghilterra arrivi lontano nel torneo e potenzialmente vinca.

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale versione di "Dheere Dheere" è migliore?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...