5 dessert alla rosa indiana per San Valentino

Concedetevi il romanticismo con i dessert alla rosa indiana, trasformando la tradizione in dolci delizie, perfette per San Valentino.


questo delizioso trattamento catturerà sicuramente il cuore della persona amata

Abbraccia l'essenza del romanticismo con un tocco di tradizione questo San Valentino mentre approfondiamo l'incantevole mondo dei dessert alla rosa indiana.

Se soggiorni durante l'occasione romantica, ci sono alcune deliziose ricette da gustare.

In una celebrazione dell'amore e della dolcezza, questo articolo esplora le deliziose e aromatiche creazioni ispirate al fascino sottile e profumato delle rose.

Dal vellutato halwa all'esotico barfi, scopri come l'infuso di aromi di rosa trasforma i classici dessert indiani in prelibatezze uniche e indimenticabili, aggiungendo un tocco romantico alle tue celebrazioni di San Valentino.

Ecco cinque semplici ricette da realizzare per un'occasione speciale.

Vasi Malai di mango e rose

Dessert alla rosa indiana per San Valentino - vasi

Questi deliziosi vasi malai sono ideali per le tue feste di San Valentino.

Infuso con la dolce essenza del mango e l'aroma romantico dell'acqua di rose, questo delizioso trattamento catturerà sicuramente il cuore della persona amata e creerà un'esperienza memorabile in questa occasione speciale.

I sapori vibranti e la presentazione squisita li rendono un'aggiunta perfetta alla tua celebrazione di San Valentino, aumentando la gioia e creando un delizioso momento culinario per te e il tuo partner.

Ingredienti

  • 100 g di burro non salato, sciolto
  • 250 g di biscotti allo zenzero, spezzettati grossolanamente
  • Polpa di mango da 850 g
  • 10 g di gel vegetale in polvere
  • 6 cardamomi verdi, solo semi
  • 450 ml di panna da montare
  • 1 cucchiai di acqua di rose
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • pistacchi tritati o tritati, per servire (facoltativo)
  • petali di rosa secchi o freschi, per servire (facoltativo)

metodo

  1. Unisci i biscotti tritati con il burro fuso finché il composto non assomiglia a sabbia bagnata.
  2. Premere saldamente due cucchiai di briciole di burro sulla base di ciascuna ciotola e conservare in frigorifero per circa 30 minuti fino a quando non si sarà solidificato.
  3. Una volta solidificate, togliete le ciotole dal frigo.
  4. In un pentolino sciogliere il gel vegetale in polvere in 300ml di acqua fredda e scaldare il composto, sbattendo fino quasi al bollore.
  5. Sbattere la polpa di mango e versare il composto uniformemente in ogni ciotola. Riponete le ciotole in frigorifero per almeno tre ore, o preferibilmente tutta la notte.
  6. Al momento di servire, tritare i semi di cardamomo in una polvere fine.
  7. Sbattere il cardamomo in polvere con l'acqua di rose e lo zucchero a velo nella panna da montare fino a formare delle punte morbide.
  8. Usa una sac à poche o un cucchiaio per glassare la parte superiore delle pentole, assicurandoti che i bordi siano puliti con carta da cucina umida.
  9. Terminare ricoprendo i vasetti con i pistacchi e, se lo si desidera, cospargere di petali di rose essiccate o adagiarli su un letto di petali di rosa freschi.

Barfi al cocco rosa

Dessert alla rosa indiana per San Valentino - barfi

Per un'occasione romantica come San Valentino, Rose Coconut Barfi è un ottimo dessert.

L'inserimento della rosa nel barfi al cocco aggiunge al dessert una nota floreale delicata e romantica.

Il cocco aggiunge una consistenza esotica e la combinazione di questi due ingredienti crea un profilo aromatico lussuoso e indulgente.

Ingredienti

  • 2 tazze di cocco fresco scartato
  • 2 cucchiaio di burro chiarificato
  • 1 cucchiaino di burro chiarificato
  • ½ tazza di latte condensato
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di sciroppo di rose
  • ¼ di tazza di latte
  • Qualche goccia di colorante alimentare rosa
  • Foglia argento alimentare (per guarnire)
  • Mandorle e pistacchi tritati (per guarnire)

metodo

  1. Per iniziare, scaldate due cucchiai di burro chiarificato in una padella antiaderente. Aggiungere il cocco raschiato e far rosolare per cinque minuti.
  2. Versare il latte e far rosolare per un altro minuto. Introdurre latte condensato, zucchero, sciroppo di rose e colorante alimentare rosa. Cuocere fino a quando il liquido sarà evaporato e il composto inizierà ad aderire.
  3. Ungere una teglia di alluminio con un cucchiaino di burro chiarificato. Distribuire uniformemente il composto nella teglia e lasciarlo rassodare.
  4. Una volta raggiunta la temperatura tiepida, applicare la foglia argento e cospargere di mandorle e pistacchi tritati.
  5. Lasciare raffreddare completamente il composto, quindi tagliarlo a spicchi. Trasferite le fette su un piatto da portata e servite.

Questa ricetta è stata ispirata da La tua fantasia culinaria.

Falooda

Dessert alla rosa indiana per San Valentino - falooda

Una combinazione di bevanda e dessert, Falooda offre la conclusione ideale per un romantico pasto fatto in casa.

Questa bevanda dal colore rosa brillante ha sottili sapori di rosa e talvolta è persino guarnita con petali di rosa.

Il raffreddamento del gelato evita che il sapore della rosa diventi troppo invadente. Il risultato è un buon equilibrio di sapori.

Ingredienti

  • 250 ml di latte freddo
  • 6 cucchiai di sciroppo di rose
  • 50 g di vermicelli di riso
  • 2 palline di gelato (la fragola è preferibile ma puoi usarne qualsiasi)
  • 30 g di semi di chia
  • 1 cucchiaino di mandorle e pistacchi, schiacciati
  • ½ tazza di ghiaccio tritato

metodo

  1. Immergi i semi di chia in acqua per 40 minuti.
  2. Cuocere i vermicelli in due tazze d'acqua per tre minuti. Una volta fatto, scolatelo e lasciatelo in acqua fredda.
  3. Aggiungere tre cucchiai di sciroppo di rose al latte e mescolare bene. Mettere da parte in frigo a raffreddare.
  4. Per assemblare, aggiungi il ghiaccio in un bicchiere e poi aggiungi tre cucchiai di semi di chia ammollati.
  5. Successivamente, aggiungi metà dei vermicelli di riso cotti nel bicchiere e cospargi un po 'di sciroppo.
  6. Versare il latte di rose e mescolare delicatamente per garantire che tutto sia ben amalgamato.
  7. Servire due palline di gelato sul bicchiere e guarnire con le mandorle tritate e i pistacchi. Servite subito.

Questa ricetta è stata adattata da Il mio gustoso curry.

Rosa Ladoo

Se stai cercando di preparare un semplice dessert indiano per San Valentino, allora Rose Ladoo è un'opzione da scegliere.

Questa ricetta utilizza solo una manciata di ingredienti e non richiede alcuna cottura, il che significa che puoi trascorrere più tempo con la persona amata.

Ingredienti

  • 1 tazza di paneer
  • ¼ di tazza di latte condensato zuccherato
  • 1 cucchiai di sciroppo di rose
  • 2 tazze di latte in polvere
  • 1½ cucchiai di latte
  • Colorante alimentare rosa

Per il ripieno del Gulkand

  • 1 cucchiaio e mezzo di gulkand
  • ½ cucchiaio di scaglie di mandorle
  • ½ cucchiaio di scaglie di pistacchio

metodo

  1. Sbriciolare il paneer in una ciotola fino a raggiungere una consistenza simile al pangrattato. Assicurarsi che il paneer abbia una consistenza umida e granulosa quando viene strofinato tra le dita, evitando che risulti appiccicoso.
  2. Unisci in una ciotola il paneer sbriciolato con il latte condensato e lo sciroppo di rose.
  3. Aggiungete il latte in polvere e mescolate finché il composto non diventerà friabile. Aggiungere due cucchiai di latte, incorporandolo fino a quando non sarà ben amalgamato.
  4. Trasferisci questa miscela in un robot da cucina. Se necessario aggiungete un altro cucchiaio di latte e frullate fino a formare un impasto morbido e non appiccicoso se premuto tra le dita. Lasciare riposare il composto in una ciotola per 15 minuti.
  5. Per una consistenza liscia e senza crepe dei ladoos, impastare l'impasto raffreddato.
  6. In una ciotola separata, unisci gulkand e noci assortite per il ripieno. Ungetevi le mani con il burro chiarificato e modellate l'impasto in ladoos.
  7. Appiattire un ladù, disporre al centro il ripieno, unire i bordi e ripiegare l'impasto fino a formare un ladù. Ripetere l'operazione con il composto rimasto, assicurandosi che sia sempre coperto per evitare che si secchi.
  8. Goditi questo dolcetto delizioso e saporito ogni volta che lo desideri.

Questa ricetta è stata ispirata da La cucina di Ruchi.

Rosa Halwa

Rose Halwa è un dessert dolce e aromatico che incorpora l'essenza dell'aroma di rosa, conferendogli un tocco distintivo e romantico.

Viene spesso preparato utilizzando ingredienti come semola, burro chiarificato, zucchero, latte e sciroppo di rose.

Dal colore rosa acceso, è un dolce delizioso da preparare a San Valentino.

Ingredienti

  • 1 tazza di semolino
  • ½ tazza di zucchero
  • 4 cucchiaio di burro chiarificato
  • 2 tazze di latte
  • 2 cucchiaini di cardamomo in polvere
  • Qualche goccia di colorante alimentare rosso
  • 2 cucchiai di sciroppo di rose
  • 7 pistacchi, affettati (per guarnire)

metodo

  1. Ghee caldo in un kadhai. Aggiungete il semolino e fatelo tostare a fuoco medio finché non avrà raggiunto un colore dorato chiaro.
  2. Contemporaneamente scaldare il latte in un pentolino. Aggiungi lo zucchero, lo sciroppo di rose e il colorante alimentare, mescolando per sciogliere completamente gli ingredienti. Spegnete il fuoco non appena il latte inizierà a bollire.
  3. Unisci la miscela di latte con il sooji arrostito, mescolando accuratamente per evitare la formazione di grumi.
  4. Cuocere fino a quando tutta l'umidità sarà evaporata e la miscela inizierà a lasciare burro chiarificato su tutti i lati.
  5. Guarnire con pistacchi per un ulteriore tocco di sapore e appeal visivo.

Questa ricetta è stata ispirata da Cuoco Pad.

Concludendo la nostra esplorazione nel regno dei dessert alla rosa indiana, ci troviamo immersi in una sinfonia di sapori che intrecciano magnificamente tradizione e romanticismo.

La delicata infusione di essenza di rosa in questi dessert non solo solletica le papille gustative ma aggiunge anche un tocco poetico alla celebrazione dell'amore.

Mentre ti imbarchi nei festeggiamenti di San Valentino, considera il fascino aromatico dei dessert alla rosa indiana per elevare il romanticismo.

Lasciate che le fragranti fioriture della tradizione e le dolci melodie dell'amore confluiscano nel vostro piatto, creando un viaggio sensoriale che rispecchia la profondità e la ricchezza delle vostre relazioni.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Faryal Makhdoom aveva ragione di rendere pubblico i suoi suoceri?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...