Poesia indiana di 3,000 anni tradotta in arabo

La versione araba di un'antologia contenente poesie indiane di 3,000 anni fa è stata lanciata alla Sharjah International Book Fair (SIBF).

Poesia indiana di 3,000 anni tradotta in arabo - f

"Questo è solo l'inizio di un progetto"

Un libro contenente poesie indiane di 3,000 anni fa è stato tradotto in arabo ed è stato presentato con una cerimonia privata alla Sharjah International Book Fair (SIBF) negli Emirati Arabi Uniti.

L'evento di quest'anno è stato il più grande da quando la fiera del libro è stata istituita nel 1982.

100 grandi poesie indiane è un'antologia che contiene poesie in 28 lingue tra cui Kashmir, bengalese, tamil e urdu.

L'antologia vanta il lavoro di leggendari poeti indiani come Mirza Ghalib e Firaq Gorakhpuri.

Abhay Kumar, l'ambasciatore indiano in Madagascar, ha dichiarato:

"Alcune delle poesie nel libro hanno 3,000 anni."

Abhay era responsabile della modifica del prenota che è stato pubblicato per la prima volta nel 2018 e poi tradotto in varie lingue tra cui portoghese, italiano, spagnolo, malgascio, francese, irlandese e nepalese.

Abhay ha aggiunto:

"Aiuterà a portare la poesia indiana a milioni di lettori nel mondo arabo ed è un grande momento di orgoglio non solo per me ma anche per tutti i poeti indiani, viventi e del passato".

100 grandi poesie indiane è stato tradotto in arabo nell'ambito di una collaborazione unica nel suo genere tra lo Sharjah Institute for Heritage e il Consolato Generale dell'India a Dubai.

Minni Bounama, direttrice dei contenuti e della pubblicazione presso lo Sharjah Institute for Heritage, ha dichiarato:

"Abbiamo tradotto questo libro per introdurre il mondo arabo all'eredità poetica indiana e per rafforzare la cooperazione e i legami culturali tra Emirati Arabi Uniti e India".

Minni ha accennato a ulteriori traduzioni da seguire, dicendo:

"Questo è solo l'inizio di un progetto che mira a rafforzare il ponte culturale tra le due parti pubblicizzando il patrimonio dei due paesi su larga scala".

La Sharjah International Book Fair (SIBF) di 11 giorni si è tenuta presso l'Expo Center nell'emirato di Sharjah.

Più di 85 importanti figure culturali hanno preso parte a SIBF 2021, tra cui il vincitore del Premio Nobel Abdulrazak Gurnah, il vincitore del Jnanpith Award Amitav Ghosh e The Daily Show ospite Trevor Noah.

Caos dei sensi autore Ahlam Mosteghanemi e La ricerca della felicità erano presenti anche l'autore Chris Gardner.

La fiera ha ospitato più di 1,000 attività, tra cui 440 sessioni culturali, oltre a 355 spettacoli, spettacoli, seminari e laboratori per bambini.

L'evento è emerso come la più grande fiera del libro del mondo nel 2021.

Ha attirato la partecipazione di migliaia di editori e agenti letterari di 83 paesi.

Parlando del risultato, Ahmed bin Rakkad Al Ameri, presidente della Sharjah Book Authority (SBA), ha dichiarato:

“Il nuovo record SIBF è un risultato locale, regionale e internazionale che non avrebbe potuto essere realizzato senza il continuo supporto dello sceicco Dr Sultan bin Muhammad Al Qasimi, membro del Consiglio Supremo e Sovrano di Sharjah, che crede fermamente che la costruzione di società e civiltà forti possa essere raggiunto solo attraverso la conoscenza e i libri.

"L'evento di fama mondiale ha dimostrato la sua resilienza riunendo 1,632 editori di 83 paesi per esporre 15 milioni di libri, che include 1.3 milioni di titoli unici, di cui 110,000 stanno facendo il loro debutto SIBF".

La 40a edizione di SIBF si è svolta con il tema "C'è sempre un libro giusto" e si è conclusa il 13 novembre 2021.



Ravinder è un redattore di contenuti con una forte passione per la moda, la bellezza e lo stile di vita. Quando non scrive, la troverai mentre scorre TikTok.




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale preferiresti avere?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...