30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi

I cantanti ghazal indiani incantano il pubblico da decenni. DESIblitz mette in mostra un elenco dei 30 migliori che hanno diffuso la magia.

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi

"Voglio rendere popolare il ghazal tra le nuove generazioni"

L'India ospita una vasta e diversificata gamma di generi musicali. Uno di questi è la forma musicale ghazal. I cantanti ghazal indiani sono in prima linea in questo stampo magico.

Le canzoni di Ghazal sono numeri morbidi che sono incantevoli, classici e melodiosi. In India, le canzoni appaiono regolarmente nei film.

Tuttavia, i ghazal non sono necessariamente nei film. Ci sono molti cantanti ghazal che mettono in mostra le loro canzoni su una varietà di piattaforme.

I cantanti ghazal indiani hanno il loro fascino e la loro melodia unici. Le loro dolci melodie sono radicate nella mente del pubblico.

Rendendo omaggio a questi artisti di talento, DESIblitz presenta 30 famosi cantanti ghazal indiani che hanno incantato gli ascoltatori di tutto il mondo.

Kundan Lal Saigal

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Kundan Lal Saigal

Quando si tratta dei leggendari maestri del cinema indiano, Kundan Lal Saigal è in cima alla lista.

C'è un suono struggente di crepacuore nella sua voce che si adatta perfettamente al genere ghazal. Le sue canzoni sono disperate, intense e bellissime.

Saigal Sahab è stato il primo maestro della malinconia. Aveva un tono grave ogni volta che cantava ghazal, ma anche questa intonazione riecheggiava con morbidezza e sottigliezza.

Un memorabile Hindi ghazal che ha cantato era per il film Shahjehan (1946). La canzone era 'Jab Dil Hi Toot Gaya. '

È raffigurato su un abbattuto Suhail (Kundan Lal Saigal) in lutto per la perdita dell'amore. La canzone è stata un successo immediato ed è ampiamente ricordata come una delle migliori opere di Saigal Sahab.

Ha anche cantato diversi classici e impressionanti Urdu ghazal, come "Baquair-i-Shouq" e "Nukta Cheen".

Saigal Sahab è così iconico come cantante che ha influenzato molti artisti veterani in India. Questi includono Lata Mangeshkar, Kishore Kumar e Mukesh.

Nel libro 2012 Le 20 migliori superstar del cinema indiano di Bollywood, Saigal Sahab parla dell'approccio al suo canto soul:

“Sento molto poco quando canto, tranne il significato della canzone, come la sento e il modo in cui si muove.”

Il significato è fondamentale nella musica ghazal. Bisogna veramente sentire i testi e la melodia. Saigal Sahab lo inchioda con la sua voce. In ogni senso del termine, è uno dei più grandi cantanti ghazal indiani.

Begum Akhtari

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi – Begum Akhtar

Begum Akhtar è conosciuto come "Malika-E-Ghazal" ("Regina di Ghazals"). Con un titolo del genere, non dovrebbe sorprendere quanto sia padrone di questo genere.

Begum Ji inizialmente è quasi diventata un'attrice quando era giovane. Tuttavia, l'influenza della musica ghazal l'ha ispirata a perseguire anche la carriera di cantante.

Un ghazal davvero famoso che Begum Ji ha al suo attivo è 'Deewana Banana Hai Toh'.

L'emozione che Begum Ji porta in questa traccia è travolgente e commovente. È quasi come se stesse cercando disperatamente di dimenticare il dolore, ma continua a seguirla.

Il suo stile grave può essere paragonato alla voce di Kundan Lal Saigal.

Tuttavia, ciò non significa che fosse semplicemente una versione femminile di lui.

Begum Ji ha cantato canzoni in urdu e hindi che mostra la sua gamma come artista. Il Tempi di Hindustan virgolette il cantante Kamal Tewari, che ricorda di essere rimasto in soggezione nei confronti di Begum Ji durante un'esibizione dal vivo:

“Quando è salita sul palco, sembrava una donna normale, bassa e bruna, con un solitario scintillante sul naso e un porta tabacco di seta. Sono rimasto un po' deluso.

“Ma quando ha iniziato a cantare, si è trasformata nella donna più bella della terra”.

I pensieri di Kamal provano la trance in cui Begum Ji poteva attirare gli ascoltatori. I suoi straordinari talenti la rendono una delle cantanti ghazal indiane più iconiche.

Manna Dey

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Manna Dey

Manna Dey è un'artista leggendaria che ha lavorato principalmente come cantante di riproduzione di Bollywood. Ha cantato molti brani in una vasta gamma di generi e ha anche lasciato il segno nella musica bengalese.

Si potrebbe sostenere, tuttavia, che i ghazal sono la sua specialità. Nel film Anubhav (1971), Manna Da ha reso 'Phir Kahin Koi Phool. '

La canzone mostra Meeta Sen (Tanuja) che allatta Amar Sen (Sanjeev Kumar). Gli porta il tè a letto e lui le dorme in grembo mentre risuona la voce triste di Manna Ji.

Il film in bianco e nero aggiunge la sensazione del genere ghazal.

Vijay Lokapalli di The Hindu rivisto Anubhav nel 2016. Parla molto della musica del film, esprimendo:

"La musica era secondaria rispetto alla narrativa che cresce su di te in uno stile maturo".

La voce piena di sentimento di Manna Da ha giocato un ruolo importante nel successo del film. Se non è stato pubblicizzato come un brillante cantante ghazal prima di questo, lo stava sicuramente cercando.

Manna Ji è sottovalutata quando si tratta di cantanti del cinema indiano. A differenza di altri cantanti di Bollywood, non è conosciuto come la voce di nessun attore in particolare.

Anche se questo personaggio di basso profilo non significa che abbia meno talento. Quando esegue i ghazal, la sua voce ha un fascino unico e parla da sola.

Hemant Kumar

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Hemant Kumar

Conosciuto anche come Hemanta Mukherjee, Hemant Kumar è nato nel 1920 ed era destinato a diventare un cantante melodioso.

Un popolare ghazal che ha cantato è un duetto con Lata Mangeshkar, chiamato 'Yaad Kiya Dil Ne' dal film indiano Zampa (1953).

La canzone è composta da Shankar-Jaikishan. Gioca su Nirmal Chander (Dev Anand) e Radha (Usha Kiran) mentre il romanticismo li travolge.

Il liscio baritono di Hemant Da rende piena giustizia allo spirito del numero che lo ha reso uno dei principali cantanti di playback.

Un altro noto ghazal che ha ricevuto l'onore della voce di Hemant Ji è 'Jaane Woh Kaise Log' a partire dal Pyaasa (1957).

È raffigurato su un depresso Vijay (Guru Dutt) e una piangente Meena Ghosh (Mala Sinha).

Tutti gli altri numeri, inclusi i ghazal, sono cantati da Mohammad Rafi nel film. Tuttavia, questa traccia di Hemant Da ha davvero il suo.

Film Companion esprime il suo accordo con questo in una recensione musicale ufficiale di Piaasa:

“In primo piano nella maggior parte delle canzoni dell'album, Rafi e Geeta Dutt erano entrambi in ottima forma per tutta la colonna sonora.

"La mia preferita dell'album, però, è l'unica canzone che non ha Rafi o Dutt, ma Hemant Kumar".

Continuando ad affermare:

"La consegna seria del cantante è stata perfetta per l'ode all'amore non corrisposto che era 'Jaane Woh Kaise Log'."

Hemant Ji era un artista di grande talento. Non era famoso come Rafi Sahab o Kishore Kumar, ma aveva un talento speciale per i ghazal.

Mukesh

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Mukesh

Nato nei primi anni '20, Mukesh era un cantante playback di Bollywood. La sua prima canzone per un film indiano è stata "Dil Jalta Hai" di Pehli Nazar (1945).

Mukesh Ji imita il suo idolo, Kundan Lal Saigal in questo numero. Quando Saigal Sahab ha sentito la canzone, ha regalato a Mukesh Ji un armonium.

Sebbene Mukesh cantasse in tutti i generi, riusciva a gestire i ghazal con facilità. La sua voce ha una qualità nasale inquietante che aiuta immensamente l'emozione.

Uno dei ghazal più belli che Mukesh Ji ha reso è "Do Zulmi Naina".

La voce di Mukesh Ji risuona di purezza e verità. L'emozione nella sua voce traspare da ogni parola.

Un altro famoso ghazal cantato da Mukesh Ji è 'Yeh Mera Deewanapan Hai' a partire dal ebraico (1958). La canzone è raffigurata su Shehzada Marcus (Dilip Kumar) e Hannah (Meena Kumari).

Dilip Sahab originariamente voleva che Mohammad Rafi o Talat Mahmood cantassero questa canzone. È interessante notare che i compositori di musica Shankar-Jaikishan hanno combattuto per Mukesh.

Quando Dilip Sahab ha sentito l'interpretazione di Mukesh, è rimasto sbalordito. La disperazione nella voce di quest'ultimo è inebriante ed è il motivo per cui questo numero rimane un classico evergreen.

Mukesh Ji rimane un grande cantante. Tuttavia, è la sua capacità di cantare i ghazal che gli è valso il titolo di "Re della tragedia".

Talat Mahmood

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi

Ci sono molte ragioni per cui Talat Mahmood è conosciuto come "Shenshah-E-Ghazal" (Imperatore di Ghazals) in India.

Durante la sua carriera di cantante, ha lavorato principalmente come cantante di playback nel cinema indiano.

Talat Ji ha cantato molte melodie sommesse. La sua voce dolce era un piacere per le orecchie come il gelato lo è per la bocca.

Ha lavorato con rinomati compositori come SD Burman, Naushad e OP Nayyar. Uno dei suoi famosi ghazal è sotto la composizione di Burman Sahab.

Questo è 'Jaaye Toh Jaaye Kahan' da Tassista (1954). L'incantevole numero è raffigurato su Mangal 'Hero' (Dev Anand) su una spiaggia solitaria.

I toni profondi ed emotivi di Talat Ji mostrano che merita il suo prestigioso titolo. Per il suo lavoro in Taxi Driver, Burman Da ha vinto il "Filmfare Award for Best Music Director" nel 1955.

Si dice che durante un concerto, Kishore Kumar abbia scoperto che Talat Ji era tra il pubblico. Smise di cantare a metà e chiamò Talat Sahab sul palco.

Kishore Da poi disse a Talat Ji:

“Talat Ji, il tuo posto è qui con me. Un cantante come te non dovrebbe stare seduto lì".

Il livello di rispetto che Talat Ji ha guadagnato grazie alla sua comprovata abilità con i ghazal è stato straordinario.

Nel 1992 è stato insignito del premio Padma Bhushan e rimane uno dei catalizzatori della musica ghazal.

Mohammad rafi

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Mohammad Rafi

Mohammad Rafi rimane uno dei cantanti indiani più amati. Gli amanti della musica sentono profondamente la sua influenza.

Sebbene Rafi Sahab fosse estremamente versatile, è particolarmente applaudito per la sua capacità di cantare soft ghazal.

I toni pacati di Rafi Sahab lo hanno indubbiamente aiutato a cantare ogni ghazal alla perfezione. Un suo ghazal specifico che è amato dal pubblico è 'Din Dhal Jaaye' a partire dal Guida (1965).

In questo malinconico ghazal, Raju (Dev Anand) si dispera per la distanza crescente tra lui e Rosie Marco (Waheeda Rehman).

Si dice che quando Rafi Ji ha completato la registrazione di questa canzone, il direttore musicale SD Burman gli ha baciato la testa.

Mukesh era uno dei contemporanei di Rafi Sahab. Quando ha sentito il numero, ha chiamato Rafi Ji e ha detto:

"Nessuno avrebbe potuto cantare questa canzone così bene come te."

Quando si parla di Rafi Sahab in un'intervista, Dev Sahab rivela:

"Quando una delle mie canzoni aveva un aspetto più ghazal, la facevamo cantare a Rafi".

Rafi Ji ha anche cantato ghazal romantici per attori come Rajendra Kumar, Raaj Kumar e Sunil Dutt tra molti altri.

Rafi Sahab si è distinto in diversi generi, ma ha reso magistralmente i ghazal. In tal modo, ha solo riaffermato il suo posto in milioni di cuori.

Maestro Madani

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Master Madan 1

Madan Ji è conosciuto come "Maestro Madan" perché ha registrato incredibilmente tutti i ghazal della sua vita durante l'infanzia. Nato nel 1927, morì nel 1942 all'età di 14 anni.

Tuttavia, i suoi ghazal sono così affascinanti che si è guadagnato il titolo di "The Ghazal King". Non è un risultato da poco per un adulto, figuriamoci per un bambino.

Ha registrato otto ghazal in Punjabi, Urdu, Thumri e Gurbani.

Queste canzoni non si sentono in nessun film ma ora sono comunemente suonate, una delle quali "Yun Na Rah Rahkar". Dopo aver ascoltato questa canzone, gli ascoltatori possono facilmente discernere la voce di un bambino.

Anche nella voce di quel bambino, onde di emozione fluiscono attraverso il tono e la melodia. È un vero peccato che un presunto incidente di avvelenamento da latte abbia posto fine a quella che avrebbe potuto essere una vita molto ricca.

Srinivas Joshi, di Shimla, scrive del prodigio del Maestro Madan in The Tribune:

"Sono orgoglioso, come Shimlaite, di sentire che un cantante del genere abbia mai vissuto qui al Buttail Building, Lower Bazaar, Shimla, che con la sua voce matura, modulata e melodiosa ha creato scalpore nel mondo del canto".

Può essere tragico che un essere umano così talentuoso abbia lasciato il mondo in così giovane età.

Tuttavia, un bambino ha creato una nicchia in un'era dominata da Kundan Lal Saigal e Begum Akhtar.

Per questo, gli ascoltatori lo considereranno sempre come uno dei cantanti ghazal indiani più leggendari.

Vithal Rao

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Vithal Rao

Vithal Rao è nato nel 1929 ed è diventato famoso cantando hindi e urdu ghazal. Di solito presentava i suoi brani sul palco.

Uno dei suoi famosi numeri si chiama 'Ae Mere Hum Nashein.' La brama che Vithal Ji mostra per un posto migliore è straziante.

Aveva l'abitudine di lavorare sulla sua musica solo di notte. Viene da chiedersi se l'ambiente sacro avesse qualche legame particolare con l'umore dei suoi ghazal.

Il dottor Kalpana Sringar, che è un grande fan di Vithal Ji, paga omaggio a lui in La cronaca del Deccan.

Lei cita uno dei suoi studenti, che divulga la sua personalità gentile e il suo grande talento:

"Non ho mai visto un uomo così gentile, amichevole, studioso e devoto alla musica."

Lei continua:

"Era come un padre per tutti i suoi studenti e ci manca".

Il tributo afferma anche che Naushad e Mohammad Rafi hanno fatto del loro meglio per attirare Vithal Ji nel canto di riproduzione di Bollywood.

Tuttavia, il musicista ha rifiutato. Sebbene non abbia mai lasciato Hyderabad per Mumbai, ha lavorato con Rafi Sahab quando ha composto le musiche per i film di Bollywood.

Oltre a Rafi Sahab, Vithal Ji ha lavorato anche con Manna Dey e Asha Bhosle, sottolineando la profondità della musicalità che possedeva.

Solo un artista dedicato conosce il modo più onesto in cui praticare il proprio mestiere.

Suraiya

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Suraiya

Suraiya è ancora pubblicizzata come la più famosa cantante-attrice del cinema indiano. Ha iniziato la sua carriera negli anni '40 e raramente ha usato cantanti di riproduzione nei suoi film come attrice.

Il pubblico ama il Vidya (1948) star per tutti i suoi stati d'animo di cantare. Bisogna, tuttavia, apprezzare davvero il suo stile di ghazal.

Il suo talento per i ghazals vibra in Mirza Ghalib (1954) che è un film biografico del poeta con lo stesso nome.

Uno dei ghazal che Suraiya Ji canta nel film è 'Nukta Cheen Hai.' È una traccia urdu che mostra Suraiya Ji al suo meglio.

La canzone mostra un derelitto Moti Begum (Suraiya) seduto su un balcone, che canticchia via.

La dolcezza divina nella voce di Suraiya Ji è inebriante.

Anche le sue espressioni facciali aumentano lo sconforto del ghazal. I suoi occhi sono come un dipinto di tristezza e desiderio.

Nel 'Aah Ko Chahiye,' la cantante-attrice mostra anche una particolare propensione per la danza. Si muove e ondeggia maestosamente al tono cadenzato che trasuda dalla sua voce.

L'allora Primo Ministro dell'India, Jwarhahal Nehru ha lodato il lavoro di Suraiya Ji nei ghazal, rivelando:

"Hai riportato in vita Ghalib!"

Mirza Ghalib definitivamente stabilito Suraiya Ji come uno dei cantanti ghazal indiani più promettenti.

Bhupinder Singh

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Bhupinder Singh

Bhupinder Singh è un acclamato cantante di riproduzione di Bollywood e lavora anche come chitarrista e musicista.

Ha aperto la strada a molti ghazal memorabili negli anni '70. Uno di questi è 'Dil Dhoonta Hai' a partire dal Mausam (1975).

Il suo amore per la musica ha motivato la sua decisione di introdurre la chitarra, il basso e la batteria spagnoli ai ghazal.

È un duetto con Lata Mangeshkar e si concentra su Chanda Thapa/Kajli (Sharmila Tagore) e il dottor Amarnath Gill (Sanjeev Kumar).

La situazione della canzone è correlata al pozzo ghazal. Un disperato Amarnath visualizza se stesso mentre fa una storia d'amore con Chanda.

La voce cadenzata di Bhupinder Ji trascina l'ascoltatore attraverso uno strizzacervelli emotivo. Questo è solo un singolo esempio delle molte volte in cui è riuscito a farlo.

Ziya Salam da The Hindu svela la magia di questa canzone:

"Non è stato fino Mausam che si è davvero distinto come un noto cantante.

"La canzone di Gulzar, 'Dil Dhoondta Hai' lo ha portato ancora una volta alla resa dei conti."

I sentimenti di Ziya rafforzano l'amore che Bhupinder Ji ha giustamente ricevuto.

Jagjit Singh

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Jagjit Singh

Jagjit Singh ha una conoscenza elaborata del genere ghazal. Ha pubblicato diversi album tra cui Le ultime novità (1982) e Qualcuno da qualche parte (1990).

Accattivanti ghazal decorano questi due album, così come gli altri suoi. Un gran numero da Qualcuno da qualche parte è "Dekha Toh Mere Saya Bhi'.

Il brano trasmette molta tristezza e angoscia. Jagjit Ji intreccia queste emozioni attorno a testi gratificanti. In tal modo, crea un numero eterno con l'emozione al centro.

Jagjit Ji è anche un acclamato cantante di playback di Bollywood. Uno dei suoi ghazal più famosi nel cinema è 'Hoshwalon Ko Khabar Kya' a partire dal Sarfarosh (1999).

Gulfam Hassan (Naseeruddin Shah) canta come ACP Ajay Singh Rathod (Aamir Khan) si innamora di Seema (Sonali Bendre).

Avipsha Sengupta di DesiMartini elogia la canzone in una recensione musicale del 2018:

"Il film probabilmente ci ha regalato la ballata d'amore più iconica della generazione di Jagjit Singh".

Questo mostra quanto Jagjit fosse talentuoso quando si tratta di ghazal. Sfortunatamente, è morto nel 2011, lasciando un vuoto enorme ma un'eredità immortale.

Chitra Singh

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Chitra Singh

È interessante notare che mentre Jagjit Singh era una leggenda, anche sua moglie è un'icona.

Chitra Singh ha lavorato regolarmente con suo marito per creare alcuni ghazal eterni. Non sorprende che la coppia fosse conosciuta come "il re e la regina del mondo di Ghazal".

Chitra ha cantato indipendentemente un numero di ghazal abbaglianti. Includono il numero seducente, 'Yeh Na Thi Humari Qismat'.

Questo affascinante ghazal la dice lunga sulla sofferenza. Il tono delicato di Chitra Ji è il pezzo perfetto per completare il puzzle ghazal.

In una rara intervista, Chitra Ji rivela la cosa che la fa andare avanti:

“La spiritualità riguarda la pulizia delle tue interiora e dei tuoi pensieri.”

Le sue canzoni esplodono di spiritualità e anima, che è evidente nei ghazal che sgorgavano dalle sue labbra.

Sfortunatamente, Chitra Ji ha affrontato la tragica perdita di suo marito e di due figli che hanno posto fine alla sua passione per il suo mestiere.

Tuttavia, l'aura di Chitra Ji sopravvive attraverso il ghazal che ha regalato al mondo e rimane una delle cantanti ghazal indiane più celebri.

Manhar Udha

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Manhar Udas

Manhar Udhas è nato nel 1943. È un appassionato cantante ghazal che ha cantato in hindi e gujarati pur essendo un popolare cantante di riproduzione di Bollywood.

Un grande Hindi ghazal che Manhar Ji ha cantato è tratto dal suo album AsarHa creato questo album insieme al collega cantante Anuradha Paudwal.

Questa canzone si chiama "Kal Bhi Man". La potente voce di Manhar Ji cattura magnificamente i temi ghazal e le sue morbide intonazioni creano una traccia meravigliosa.

Quando si tratta di Bollywood, lo stile di Manhar Ji viene spesso paragonato a quello di Mukesh.

Quando Mukesh non era disponibile, i compositori Kalyanji-Anandji hanno chiesto a Manhar Ji di doppiare la canzone affinché Mukesh Sahab cantasse su di essa.

Tuttavia, quando Mukesh Ji ha sentito la canzone, ha detto che non c'era bisogno che la cantasse.

Tale era la bellezza della voce di Manhar Ji.

Manhar Ji ha afferrato ogni opportunità che gli si è presentata. Si è affermato come un'icona quando si tratta di cantanti ghazal indiani.

Pankaj Udha

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Pankaj Udhas

Pankaj Udhas è il fratello minore di Manhar Udhas. Come suo fratello maggiore, è anche uno dei cantanti ghazal indiani più talentuosi.

Tra i suoi ghazal più famosi c'è 'Chitti Aayi Hai' a partire dal Nome (1986).

Pankaj appare nel film come se stesso mentre esegue questa canzone sul palco in un auditorium emotivo.

Vicky Kapoor (Sanjay Dutt) e Rita (Amrita Singh) diventano in lacrime ascoltando i testi malinconici.

Non si può sottovalutare il modo in cui Pankaj si supera durante questo numero. La fama di questa canzone ha trasceso i confini quando la soap della BBC, EastEnders usato in un episodio del 2009.

Nome il regista Mahesh Bhatt approfondisce la mania di questo ghazal e il talento di Pankaj:

"Questa è la [canzone] di cui la gente vuole ancora parlare ogni volta che viaggio in Medio Oriente".

Continua a rivelare:

“Pankaj girava per noi durante il giorno e cantava ai concerti di notte.

"Ha toccato le corde della diaspora indiana e pakistana".

Pankaj ha anche cantato ghazal memorabili come "Aap Jinke Kareeb" e "Chandi Jaise Rang". Dimostrando così il suo dono ghazal.

Anup Jalota

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Anup Jalota

Anup Jalota è un artista teatrale e ha iniziato la sua carriera presso All India Radio.

Di tutti i ghazal che ha fatto, 'Bas Yahi Soch Ke' è particolarmente bello. In un intimo concerto, Anup indossa un bronzo kurta (abito indiano maschile) e canta pacificamente questa canzone mentre applaude il suo harmonium.

Le sue espressioni facciali romantiche completano bene i testi. Il pubblico gesticola le mani in ammirazione.

Questa traccia viene dall'album di Anup, Kashish. Allo stesso evento, lui esegue l'accattivante 'Teri Galli Se'.

La voce di Anup è una forza con cui fare i conti. Possiede il palco, accompagnato dai suoi colleghi musicisti.

In un'intervista, Anup parla del suo mestiere:

"Ghazal è una forma di bella poesia e spiega a coloro che vorrebbero ascoltare."

Anup continua:

"In questo mondo, il ghazal sopravviverà, finché sopravviverà il romanticismo".

La propensione di Anup a romanzare i ghazal ha sempre fatto miracoli. Questo è evidente nei suoi numeri.

Per questo Anup sarà sempre considerato uno dei cantanti ghazal indiani più brillanti.

Talat Aziz

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Talat Aziz

Talat Aziz è un'onda molto grande nel mare dei cantanti ghazal indiani. Uno dei suoi album più venduti si chiama Il meglio di Talat Aziz (1987).

Questo album contiene il ghazal, 'Dulhan Bani Hai Raat'. Talat canticchia con grazia la melodia e la sua dizione è perfetta.

Il popolare cantante ha anche lavorato come artista di riproduzione a Bollywood e in particolare ha cantato 'Zindagi Jab Bhi Teri' a partire dal Umrao Jaan (1981).

Questo piacevole ghazal mostra Amiran (Rekha) e Nawab Sultan (Farooq Sheikh) che si innamorano in vasti campi. Sono grati l'uno per l'altro, il che tocca il cuore.

La composizione di Khayyam è unica, aumentando la bellezza della canzone. Sentendo questo brano, ci si chiede perché Talat non canti più spesso nei film.

Pianeta Bollywood recensisce la musica di Umrao Jaan. Parla in modo brillante di questa traccia e della voce di Talat:

“La voce dorata di Talat fa emergere quel pugno di romanticismo espresso nella poesia. Un numero splendido».

Forse la ragione per cui la voce di Talat non viene ascoltata più spesso è che oggigiorno i ghazal sono obsoleti.

Tuttavia, Talat è ottimista punto di vista sul futuro del genere ghazal. Egli riferisce:

"Sono molto sicuro che il ghazal diventerà una delle musiche mainstream nei prossimi anni".

Con artisti come Talat in giro, non c'è motivo per cui la musica ghazal non possa ritrovare se stessa.

Chandan Das

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Chandan Dass

Chandan Das è una scoperta di Talat Aziz. Tuttavia, anche lui si è ritagliato una posizione nel mercato dei soft ghazal.

Chandan ha pubblicato il suo primo album nel 1982, intitolato Ti presentiamo... Chandan Dass. È iniziata così una lunga carriera piena di emozioni e melodia.

Un album più recente con cui è uscito è Sadaa (2013). Ciò include il ghazal, "Jab Chaha Jazbaat". Il significato letterale della parola "jazbaat" è "emozione".

Questo si adatta al genere ghazal come un arco su un violino. I lunghi toni che escono dalla voce di Chandan generano una traccia classica.

Un altro splendido numero è "Aap Chahenge Agar" dall'album Nishaniyan (2006).

Il dolore nella voce pacata di Chandan traspare. Non è facile trattenere l'emozione quando questi suoni turbinano intorno alle orecchie.

In un'intervista con il Lucknow Times, come il suo mentore Talat, Chandan crede fermamente nella potenziale longevità della musica ghazal:

“Sì, sono d'accordo che i ghazal non sono molto richiesti in questi giorni, ma una cosa di cui posso essere certo è che i ghazal non si estingueranno mai.

"Il suo stile cambierà nel tempo, il tipo cambierà ma il ghazal sarà sempre lì."

Chandan è sicuramente uno dei cantanti ghazal indiani più devoti che ci siano.

Penaaz Masani

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Penaaz Masani

Penaaz Masani è uno dei più vivaci cantanti ghazal indiani e ha raggiunto il successo attraverso molti album di successo.

Uno di questi album si chiama Aapki Bazm Mein (1982) e consiste nella spettacolare canzone ”Dil-E-Nadan. '

Il ritmo del ghazal è strimpellato maestosamente ed è decorato con la voce piena di sentimento e innocente di Penaaz.

Penaaz canta delle sue speranze di lealtà. Si chiede cosa sia successo al concetto di rimanere leali nell'amore.

Questo è qualcosa che il pubblico può trovare riconoscibile. Quindi, non sorprende che questo numero sia una pietra miliare nella discografia di Penaaz.

Penaaz ha provato la sua mano in una varietà di generi. Ha cantato un allegro duetto con Kishore Kumar in Dev Anand's Hum Naujawan (1986).

Tuttavia, il suo forte rimane nel genere ghazal.

Oltre a mostrare la sua straordinaria voce, Penaaz è anche una voce per l'empowerment. Lei domande la disuguaglianza di genere all'interno della musica ghazal:

"C'era un preconcetto contro le donne che cantano ghazal, poiché questa dovrebbe essere un'arena per uomini".

"Come può essere, quando sono le donne che esprimono al meglio emozioni come l'amore, l'apprensione?"

Innumerevoli donne hanno dimostrato che le cantanti possono brillare nei ghazal tanto quanto gli uomini. Penaaz è uno di questi.

Anita Singhvi

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Anita Singhvi

Anita Singhvi ha scoperto un interesse per i ghazal in tenera età. Quella spinta a padroneggiare l'arte della musica ghazal ha dato vita a uno dei cantanti ghazal indiani più desiderabili.

Anita ha pubblicato diversi album affascinanti, tutti decorati con dolci e morbidi ghazal.

Una canzone famosa è 'Mashqe Sitam' dal suo album, Naqsh-E-Noor (2005). Il ghazal è insolito e non troppo convenzionale per il genere.

Ha un ritmo leggermente più veloce e il tempo si muove più velocemente.

Tuttavia, la voce profonda di Anita è un ornamento per il ghazal. Inoltre, questa qualità è perfetta per la melodia del numero. La strumentazione più forte fa ben sperare con il suo baritono.

Una traccia più morbida che Anita ha fatto è "Woh Mujhse Hue Hum Kalaam". Questo è pieno di sentimento, ma l'energia che Anita porta al ghazal è stimolante.

È una cantante di immenso talento e varietà ed è stata ispirata dal veterano cantante ghazal Begum Akhtar.

Lei commenta:

“Pensavo di dover padroneggiare il repertorio di Begum Akhtar, seguire la sua speciale musica semi-classica mein lipth gharana. "

Begum Ji ha chiaramente contagiato Anita. Lei, però, si è indubbiamente fatta un posto.

Ghazal Srinivas

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi

Ghazal Srinivias condivide il suo nome con il genere musicale in cui si è distinto. Questo crea un meraviglioso senso di ironia.

Conosciuto anche come Kesiraju, il nativo di Hyderabad canta principalmente in Telugu. È interessante notare che una lingua che ha ogni parola che termina con una vocale.

Nonostante questo, Ghazal ha diversificato la sua voce in 125 lingue per le quali detiene il Guinness World Record per cantare nel maggior numero di lingue.

Il suo 'Canzone Nanna' è molto popolare. A differenza di molti altri cantanti ghazal indiani, si esibisce raramente con l'armonium.

Invece, il pubblico si diverte a guardarlo accompagnato dal tamburo a cornice.

Anche la voce forte di Ghazal è un concetto diverso dal genere. Tuttavia, i suoi ghazal sono ancora una benedizione per le orecchie.

Dimostra che alcuni ghazal non hanno sempre bisogno di essere silenziosi e cadenzati. Per questo ha uno stile unico che dovrebbe essere apprezzato e ricordato.

Shishir Parkhie

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Shishir Parkhie

Shishir Parkhie è nato nel 1967 in una famiglia amante della musica.

Il suo ambiente familiare e infantile ha aperto la strada a una carriera musicale ghazal.

Uno dei suoi album ghazal di spicco è Siyahat (2013) che è stato rilasciato attraverso la musica più antica dell'India, 'Saregama'. Tra i brani c'è il dolce "Bachpan Ka Haseen".

In questo numero, la voce sensibile di Shishir dimostra che è un vero artista. Il ghazal è lento ma questo non annoia il pubblico.

Si chiama un album più vecchio Ancora una volta Ghazal (2009), prodotto da T-Series. Una famosa canzone di quell'album è "Hum Bhi Guzar Gaye."

Il dolore nel tono di Shishir fa venire l'acquolina in bocca. La chitarra e il violino abbelliscono magnificamente il ritmo del ghazal mentre canta la perdita disperata e la tragedia.

Questi strumenti sono sapientemente suonati nella composizione.

Un'ampia varietà di palcoscenici in India e in tutto il mondo può vantare di avere il talento che è Shishir.

In un colloquio, a Shishir viene chiesto della musica e cosa significa per lui a cui risponde pensieroso:

“Credo che la musica sia un dono di Dio per le persone. Il talento dentro di te ti porterà avanti, qualunque cosa accada.”

Afferma quindi:

"La musica è qualcosa che viene naturalmente."

La positività di Shishir ribolle nelle sue canzoni. La sua voce è adorata in India ma anche in tutto il mondo, il che rende Shishir uno dei più grandi cantanti ghazal indiani.

Shahabaz Aman

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Shahabaz Aman

Shahabaz Aman è uno dei cantanti ghazal indiani più pieni di sentimento. Canta in malayalam e conquista sempre il cuore degli ascoltatori.

Shahabaz ha un tono romantico che adorna i suoi ghazal. In un vivo e caldo performance, canta dolcemente mentre incoraggia con entusiasmo il suo pubblico.

La voce di Shahabaz pulsa nell'auditorium e lui è in una trance pacifica. È come se il suo cuore fosse nella musica e le sue mani lavorassero automaticamente all'armonium.

Il cantante ghazal ha pubblicato molti eleganti album in studio. Questi includono Anima di Anamika (2004) Alakalkku (2008) e Sajnee (2011).

Ha anche svolto un lavoro dettagliato come cantante di riproduzione nell'industria cinematografica malayalam.

Tuttavia, è veloce a sottovalutare questo risultato come dice:

“Anche un piccolo suono viene amplificato nei film. La mia voce quando viene potenziata perde la sua chiarezza. Non è una voce che può rimbombare in una sala cinematografica».

Sia all'interno che all'esterno di un cinema, si spera che Shahabaz continuerà a incantare gli ascoltatori con i suoi ghazal.

Sunali Rathod

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Sunali Rathod

Sunali Rathod è una romantica cantante ghazal ed è l'ex moglie di Anup Jalota. Dopo che questo matrimonio finì, trovò l'amore con il maestro ghazal Roopkumar Rathod.

Il genere ghazal è nel sangue di Sunali. Un suo album molto famoso è con Roop Kumar chiamato Mitwaa (2001).

Che contiene la canzone 'Aye Need Chal.' Il numero sembra una trance che affascina l'ascoltatore e lo mette a suo agio. La voce di Sunali risuona con il suo calore e la sua onestà.

La sua voce acuta è perfetta per il tempo del ghazal e lei brilla davvero in questa canzone.

Anche 'Agla Janam' dallo stesso album può vantare queste qualità.

I Ghazal hanno il punto di forza di note lunghe e morbide e un ritmo regolare. Quando sono nelle mani di Sunali, escono con un risultato d'oro.

DESIblitz ha condotto un ufficiale colloquio con Sunali e Roopkumar. In quella conversazione, Sunali parla del suo amore per la musica universale, affermando:

“Ogni tipo di musica mi ispira. La buona musica mi ispira, che sia Jazz, Pop o Classica.

“Ascolto tutti i tipi di canzoni e musica da tutto il mondo.

"E i brani che mi piacciono, cerco di imparare qualcosa da loro".

Sunali può essere una fan della musica dedicata e di mentalità aperta, ma la sua specialità risiede nei ghazal.

Roopkumar Rathod

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Roopkumar Rathod

Roopkumar Rathod è un compositore musicale e un cantante playback di Bollywood. Gli ascoltatori lo adorano per i suoi ghazal e le sue forme classiche.

Insieme a sua moglie Sunali Rathod, Roopkumar è al timone di molti brani ghazal di successo. Un suo album effervescente è Ishara (1997).

Una canzone di quell'album brillante è "Basti Mein" che è un ghazal solista di Roopkumar.

È una canzone bella ma meditata. Attraverso la sua voce, Roopkumar esplora il dolore del silenzio attraverso suoni strazianti.

Il modo in cui prolunga le sillabe nella parola, 'sannata' (silenzio) echeggia con affetto e anima.

Tutto questo è accompagnato da bei monosillabi e dall'occasionale falsetto. Tutto crea un'opera d'arte.

Inoltre, lo status di Roopkumar come cantante di riproduzione di Bollywood è eccezionale. Nel film, Veer-Zaara (2004), canta 'Tere Liye', un duetto con l'usignolo Lata Mangeshkar.

Presenta un Veer Pratap Singh (Shah Rukh Khan) e Zaara Hayat Khan (Preity Zinta) invecchiati. Veer sta riflettendo tristemente sui suoi giorni da giovane con Zaara.

Roopkumar supera se stesso in questo brano. Se la cava molto bene contro Lata Ji.

Durante un Hungama di Bollywood colloquio, Ad Aamir Khan viene chiesto quale sia il suo film preferito di Yash Chopra.

Lui risponde:

"Mi è davvero piaciuto Veer-Zaara. Amo la musica."

Roopkumar Rathod, uno dei cantanti ghazal indiani più eccezionali, gioca un ruolo importante in questo.

Fine di Nigam

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Sonu Nigam

Diversi fan di Bollywood degli ultimi due decenni avranno familiarità con Sonu Nigam.

Un famoso cantante di playback, è spesso paragonato a Mohammad Rafi. Ciò potrebbe essere dovuto ai toni morbidi di entrambi i cantanti.

Un ghazal popolare è "Abhi Mujh Mein Kahin" di Agneepath (2012). Questa canzone mette in mostra Vijay Deenanath Chauhan (Hrithik Roshan).

Si riunisce con sua sorella minore, Shiksha Deenanath Chauhan (Kanika Tiwari) dopo anni di separazione. La sua ragazza Kaali Gawde (Priyanka Chopra) si unisce al loro sindacato.

Sonu investe il suo cuore e la sua anima in questo ghazal. Allunga la voce, alternando morbidezza e suoni prolungati. Inoltre, l'uso esperto del violino si aggiunge alla magia.

Joginder Tuteja di Bollywood Hungama elogia l'interpretazione di Sonu:

“Sonu Nigam, che è sempre un piacere ascoltare, soprattutto quando si tratta di brani romantici e pieni di sentimento, colpisce ancora.”

Sonu ha cantato molti altri meravigliosi ghazal. Tuttavia, questo gli è valso il premio Mirchi Music per "Vocalist maschile dell'anno" nel 2012.

Con questo numero, Sonu si è unito ai diffusi cantanti ghazal indiani e si è cementato come artista vocale.

Jaswinder Singh

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Jaswinder Singh

Nato a Mumbai, Jaswinder Singh è stato addestrato da Jagjit Singh. Il famoso sceneggiatore e paroliere di Bollywood Javed Akhtar è anche il suo mentore.

Tutti loro hanno trasformato Jaswinder in un cantante ghazal altamente abile. Ha etichette musicali giganti come Tip che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi  Saregama a suo nome.

Ha cantato il ghazal, 'Yun Toh Kya Kya Nazar' dove la sua voce affascinante eccelleva. La reazione del pubblico è sconcertante.

Occhi umidi, sorrisi orgogliosi e applausi entusiasti riempiono la sala.

Il modo in cui si immerge nella musica è segno di un vero esecutore.

Come Talat Aziz, anche Jaswinder nutre grandi speranze per il suo mestiere. Approfondendo ciò che vuole fare per il genere ghazal, commenta:

“Voglio rendere popolare il ghazal tra le giovani generazioni.

"Ghazal può essere reso interessante, vivace e creare molti stati d'animo contrariamente a quanto pensa la maggior parte delle persone".

Jaswinder ha grandi talenti. Si spera che possa realizzare i suoi desideri con la sua voce splendente.

Sithara Krishnakumar

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Sithara Krishnakumar

Sithara Krishnakumar è nato in Kerala. Da bambina amante della musica, si è trasformata in una delle cantanti ghazal indiane più famose.

Lavora anche come cantante di riproduzione di film Malayalam.

La sua performance della sua canzone 'Ae Mohabbat Tere Anjaam' mette in mostra la sua voce melodiosa che benedice il pubblico.

I suoi occhi sono serrati, si perde nelle note. È come se i testi fluissero automaticamente fuori da lei.

Sithara canta anche 'Kayale' a partire dal Thottappan (2019). Presenta una Sarah depressa (Priyamvada Krishnan) e Ismail (Roshan Mathew).

Sithara decora l'atmosfera sublime del ghazal con la sua voce rivoluzionaria.

Sente il numero e gli dà il giusto equilibrio di colore e tristezza.

I Times of India loda la musica:

“Tre applausi al dipartimento musicale che eleva la narrazione con il suo fascino pieno di sentimento.”

Quegli "incantesimi dell'anima" non sarebbero esistiti senza Sithara. Dimostra di essere un talento di promesse e potenzialità.

Jaspreet 'Jazim' Sharma

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Jaspreet 'Jazim' Sharma

Jaspreet 'Jazim' Sharma ha vinto una medaglia d'oro nazionale in thumri e ghazal.

Un magnifico ghazal che ha eseguito è 'Ranjish Ciao Sahi. '

Jazim si muove con sensibilità con la musica. Ciò include dondolare le spalle e inclinare la testa con le dita che tamburellano contro l'armonium.

Il fascino che esercita sul suo pubblico è evidente. La giovinezza nella sua voce crea anche un fattore originale nella sua performance.

Radioandmusic.com citare lode che Jazim ha ricevuto dal suo idolo:

"Sonu Nigam ha apprezzato Jazim Sharma come uno dei migliori cantanti dell'India".

Nel 2020, Jazim ha rilasciato il ghazal, 'Inteha' a cui molti fan amano e apprezzano.

Nel video musicale, un elegante Jazim è vestito in smoking. Ha una storia d'amore con una bella ragazza vestita con un vestito nero di paillettes. Ha incarnato la mistica nella voce di Jazim che è davvero unica.

Jazim continuerà a stupire il pubblico ea trascendere il suono ghazal verso nuove deminazioni.

Adithya Srinivasan

30 famosi cantanti indiani Ghazal di tutti i tempi - Adithya Srinavasan

Adithya Srinivasan è riconosciuta a livello internazionale per i suoi ghazal. Ha trovato un posto tra i cantanti ghazal indiani blue-chip grazie alla sua voce appassionata.

Nel 2017, il suo video musicale ghazal, 'Aarzu' venne fuori. Nel video, la giovane voce di Adithya è calma e collettiva.

La canzone è come un fiume di tranquillità e il sorriso di Adithya è l'increspatura principale che luccica. Il codice di abbigliamento è un kurta bianco sullo sfondo sacro di una sera scintillante.

Nel 2013, il suo video musicale, 'Gham-E-Duniya' presenta il ghazal in un'iconografia diametralmente opposta.

Indossando occhiali da sole e guidando una flash car, Adithya canta favolosamente la canzone.

Adhitya fa luce sulla ricezione mista della canzone:

“Le vendite che ho avuto in India sono state davvero scarse.

"D'altra parte, ha venduto incredibilmente bene in America nonostante fosse una canzone in urdu e ha ricevuto ottime recensioni".

Il successo internazionale non è facile da ottenere, quindi rimane un enorme successo per Adithya.

Adithya ha anche pubblicato un album chiamato Ghazal Ka Mausam (2013). Questo è il suo umile tributo ai grandi ghazal tra cui Pankaj Udhas e Jagjit Singh.

Nonostante contenga delle copertine, l'album ha fatto vincere ad Adithya il premio Swiss Silver come "Cantante dell'anno".

Adithya ha fatto incredibilmente bene nella sua carriera. Non c'è dubbio che, con la sua bella voce, raggiungerà vette più alte.

I cantanti ghazal indiani incantano milioni di ascoltatori con le loro voci serene.

Sia che producano canzoni per cassette, CD, lo schermo o il palco, abbagliano sempre con i loro toni morbidi.

A causa di questa morbidezza, di solito si pensa che i ghazal siano più facili da cantare rispetto ad altri generi musicali.

Tuttavia, il cantante deve raggiungere i giusti livelli di emozione e sensibilità che è più complicato di quanto sembri. Se fatto correttamente, i risultati possono essere sorprendenti.

Per questo, i cantanti ghazal indiani sono stratosferici nei loro successi. Arricchiscono il mondo musicale con la loro arte.

Manav è un laureato in scrittura creativa e un ottimista irriducibile. Le sue passioni includono leggere, scrivere e aiutare gli altri. Il suo motto è: “Non aggrapparti mai ai tuoi dolori. Sii sempre positivo."

Immagine per gentile concessione di ThePrint, The Indian Express, Deccan Herald, adithyasrinivasan.com, ThatIndiancinephile Instagram, Cinestaan, Twitter, YouTube, Bollyy, Scroll.in, Pinterest, Medium, Facebook/Ash Photography and Design, Facebook, HubPages, The Times of India , Wallpaper Access, News India Times/Asian Media USA, Times of India/BCCL, English.sakshi.com, Pinkvilla, Prokerala, Jobhikes e Gulf News




  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Quali giocatori stranieri dovrebbero firmare la Super League indiana?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...