3 madri asiatiche incarcerate per taccheggio di vestiti per un valore di 2.3k £

Dopo essere stati scoperti con oltre 2000 sterline di abiti firmati rubati, un trio di donne pakistane britanniche ha presentato ricorso contro la loro condanna a 16 settimane di carcere.

3 madri asiatiche incarcerate per taccheggio di vestiti per un valore di 2.3k £

"Era organizzato, taccheggio attentamente pianificato".

Tre donne asiatiche sono state incarcerate dopo aver percorso più di 80 miglia per rubare articoli di marca.

Le donne sono state identificate come Razwana Ahmed, 39, Nazia Shazad, 38, e Nargis Noreen, 31 - tutte di Saunders Road, Blackburn.

Questo trio ha viaggiato a lungo per rubare vestiti del valore di £ 2,379 da Hugo Boss al McArthur Glen Designer Outlet.

I magistrati della York Crown Court hanno sentito come queste donne sono arrivate all'outlet e hanno destato i sospetti del personale.

Dopo un'indagine, il personale ha trovato etichette di sicurezza dal loro magazzino in una pila sul retro del negozio.

Dopo aver identificato questi tag, il personale ha rintracciato le donne che stavano tentando di partire con una Toyota Avensis.

La polizia è stata chiamata sul posto e le donne sono state arrestate.

Dopo l'arresto, la polizia ha ottenuto uno strumento di rimozione dei contrassegni di sicurezza.

Mamme taccheggiate catturate con un valore di £ 2000 di Designer Gear york crown court - nell'articolo (1)

Il trio si è dichiarato colpevole di furto alla York Crown Court il mese scorso e il 16 novembre 17 sono stati tutti incarcerati per 2018 settimane.

Tuttavia, a soli otto giorni dall'inizio della loro condanna, tutti fecero appello per l'annullamento delle punizioni.

Questo motivo non ha avuto successo in quanto non è stato il primo caso di taccheggio per questo trio.

A tutti e tre era stato precedentemente dato un ordine comunitario per un simile reato di taccheggio su larga scala.

Questo crimine precedente è avvenuto nel centro commerciale Boundary Mill a Colne, nel Lancashire.

Le donne avevano ricevuto un giusto avvertimento e punizione al loro primo reato.

Tutte e tre le donne sono state bandite da Boundary Mill per periodi variabili, dovendo anche pagare ciascuna £ 100 di spese e £ 85 di supplemento.

  • Ad Ahmed è stato vietato di entrare nel negozio di Boundary Mill per sei mesi e gli è stato ordinato di completare una riabilitazione di 15 giorni.
  • A Noreen è stato vietato l'accesso a Boundary Mill per sei mesi e gli è stato ordinato di completare una riabilitazione di 10 giorni.
  • A Shazad è stato vietato l'accesso a Boundary Mill per 10 mesi e gli è stato ordinato di completare una riabilitazione di 20 giorni.

Questo incidente si era verificato cinque settimane prima che le donne viaggiassero per oltre 80 miglia per taccheggio a York.

taccheggio trio mamme blackburn route- in article

I magistrati della York Crown Court hanno notato che le donne erano state precedentemente avvertite, quindi il servizio alla comunità non era più un'opzione.

Il giudice Paul Worsley QC ha dichiarato:

"Quello era il momento di dire 'non dobbiamo commettere alcun reato che ci metterebbe in pericolo di andare in prigione'".

"Purtroppo ora l'hanno fatto."

L'avvocato che rappresenta queste donne, Andrew Petterson, ha tentato di evitare che il trio scontasse una pena detentiva citando la vita familiare delle donne come mezzo di clemenza.

Poiché queste donne hanno figli che dipendono ancora da loro.

Shazad ha sei figli, di cui un bambino di tre anni con "problemi medici significativi", Ahmed ne ha quattro di cui uno con epilessia e due con difficoltà di apprendimento e Noreen ne ha due, il più anziano dei quali aveva cinque anni.

Peterson ha dichiarato:

"Si potrebbe ora prendere in considerazione l'imposizione di una pena sospesa, dato che ora hanno avuto la loro prima spiacevole esperienza di un ambiente di custodia."

Tuttavia, questo motivo è stato respinto molto rapidamente dal tribunale.

Il giudice Paul Worsley QC ha ribattuto:

"Era organizzato, taccheggio attentamente pianificato."

"Consideriamo la condanna inflitta come indulgente, non severa".

Pertanto, questo trio deve tornare in prigione e adempiere all'intero periodo di 16 settimane della loro condanna penale.



Jasneet Kaur Bagri - Jas è laureato in politica sociale. Ama leggere, scrivere e viaggiare; raccogliendo quante più informazioni sul mondo e su come funziona. Il suo motto deriva dal suo filosofo preferito Auguste Comte: "Le idee governano il mondo o lo gettano nel caos".

Immagini per gentile concessione di Google Maps, Twitter e Yorkshire Constabulary





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale smartphone preferisci?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...