25 migliori cantanti punjabi dall'India

La musica punjabi colpisce tutti, che si capisca o meno la lingua. Esploriamo i 25 migliori cantanti punjabi dell'India e la loro musica.

25 migliori cantanti punjabi dall'India - F.

"le sue parole hanno davvero un significato nel suo cuore toccando le canzoni."

I cantanti punjabi dall'India e le loro tracce sono diventati molto popolari in tutto il mondo con le loro melodie orecchiabili.

I cantanti punjabi hanno raggiunto fama e successo sulla scena musicale da oltre ottant'anni. Questi cantanti punjabi sono famosi per i loro brani folk sempreverdi su inni più contemporanei, che sono incoraggianti.

Ognuno di questi cantanti ha il proprio stile distintivo e, aprendo la strada durante epoche diverse.

La maggior parte delle loro canzoni continua a dominare le playlist su varie piattaforme e occasioni musicali.

Alcuni dei cantanti più anziani sono nati durante la pre-partizione, in città come Lahore, mentre altri provengono da grandi città e villaggi del Punjabi, in India.

Mostriamo in dettaglio i 25 migliori cantanti punjabi, comprese le loro canzoni migliori.

Parkash Kaur

20 migliori cantanti punjabi dall'India: Parkash Kaur

Parkash Kaur è nata in una famiglia di musicisti a Lahore, India britannica, il 19 settembre 1919. Ha debuttato come cantante punjabi alla radio con la sorella minore Surinder Kaur.

Il loro viaggio radiofonico li ha portati in diverse città, tra cui Peshawar, Lahore e successivamente Delhi.

Entrambe le sorelle erano così appassionate di canzoni e canti punjabi che si intrufolavano nelle cerimonie sangeet di persone per sperimentare la musica popolare.

Le cinque migliori canzoni di Parkash Kaur includono 'Gori Diyan Jhanjran', Chan Weh Ki Showkan ', Kithe Te Laaniyan Tahlian',
"Aap Mahi Ne Chug Laiyan" e "Ghut Paani Pilade Ni Sohniye".

Kaur ha conquistato il cuore di molti, ricevendo molti riconoscimenti durante la sua carriera.

All'età di sessantatré anni, Parkash Kaur morì tristemente il 2 novembre 1982.

Asa Singh Mastana

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Asa Singh Mastana

Asa Singh Mastana è nato nel Punjab il 22 agosto 1927. È una leggenda nella storia della musica punjabi. Il maestro di musica punjabi era famoso per aver messo la sua voce nelle canzoni del film di Bollywood Heer.

Aveva un 'lavoro governativo' molto ambito nella Reserve Bank of India. Tuttavia, si è ritirato anticipatamente per dedicare il suo tempo alla musica.

Mastana divenne un nome familiare negli anni '1940 quando appariva su All India Radio. I fan lo ricordano per i suoi popolari duetti con le sorelle Parkash Kaur e Surinder Kaur.

Le prime cinque canzoni delle sue includono "Doli Charhdeyan Marian", "Balle Ni Panjaab Diye", "Kali Teri Gut", "Jugni e Menu Tera Shabab Lae Betha".

Nel 1985, Mastana è diventato un destinatario del Padma Shri Award, per gentile concessione del governo indiano. Ha lasciato questo mondo il 23 maggio 1999, all'età di settantuno anni.

Surrinder Kaur

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Surinder Kaur

Familiare come l '"Usignolo del Punjab", Surrinder Kaur è nata a Lahore, in India, il 25 novembre 1929. Ha intrattenuto con la sua voce il Punjab e la diaspora del Punjabi per oltre quarant'anni.

Aveva immortalato numerose canzoni popolari. Surinder ha anche cantato poesie di acclamati poeti punjabi come Amrita Pritam, Shiv Kumar Batalavi e Mohan Singh.

Le ragazze che si struggono trovano conforto nella sua canzone "Ehna Akhiyan" da generazioni. Ha anche cantato molti bei brani con sua sorella Parkash Kaur.

Suo marito Joginder Singh Sodhi ha scritto i testi delle sue canzoni come "Chan Kithe Guzari", "Lathe Di Chadar", "Shonkan Mele Di" e "Gori Diyan Jhanjran".

Ricordando l'influenza di suo marito, Surinder dice: “È stato lui a rendermi una star. Ha scelto tutti i testi che ho cantato ed entrambi abbiamo collaborato alle composizioni ".

Cinque delle sue migliori canzoni includono "Maavan Te Dheevan", Ehna Akhiyan "Madhaniya" "Juti Kasoori" e "Suhe Ve Cheere Valeya".

Nel 2006, il governo indiano le ha meritatamente conferito il Premio Padma Shri. Dopo una lunga malattia, all'età di settantasette anni, ha fatto il suo ultimo respiro al New Jersey Hospital il 14 giugno 2006.

K profondo

20 migliori cantanti punjabi dall'India - K Deep

Kuldeep Singh, più famoso come K Deep, è nato a Rangoon, in Birmania, il 10 dicembre 1940. "Nashean Naal Yaari, Roli Main Izzat Sari" è stato il suo primo LP nel 1969 sotto la guida di HMV.

È stato uno dei primi cantanti a dare voce a canzoni e poesie scritte dal poeta Shiv Kumar Batalvi. Le sue cinque migliori canzoni includono "Poodna", "Gora Gora Rang", "Yarane", "Tere Patle Bulan" e "Pyaar".

Dopo aver incontrato sua moglie, il cantante Jagmohan Kaur, a un evento musicale a Calcutta, i due hanno iniziato a cantare insieme.

In effetti, Kaur ha rotto il suo fidanzamento per sposare K Deep. Sono diventati un famoso duo di canto e recitazione in Punjab. che molti sono cresciuti ascoltando.

K Deep ha interpretato il famoso personaggio della commedia Posti al fianco di Mahi Mohno interpretato da sua moglie Jagmohan Kaur.

La coppia ha avuto due figli, "Billy" Gurpreet Kaur Mada e Raja Kang.

Mohammad Sadiq

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Mohammad Sadiq

Notevole cantante punjabi, Mohammad Sadiq è nato a Kup Kalan, nell'India britannica, nel 1942. Sadiq ha iniziato la musica dopo essersi ispirato a suo zio che era anche un cantante folk.

Dopo aver guadagnato fama come cantante e attore folk per oltre quattro decenni, è diventato un politico.

Le sue canzoni erano così popolari che altri cantanti le registrarono nuovamente con la propria voce.

I brani includono "Na De Dil Pardesi Nu", "Lammi Seeti Maar Mittra" e "Mera Laung Gawacha".

Altri suoi brani di successo includono "Kurti Malmal Di", "Baggi Titri Kamaadon Nikli" e "Mitran Di Khang Wich Khang Balliye".

Ha cantato con molte famose cantanti femminili, tra cui Surinder Kaur, Narinder Biba, Rajinder Rajan, Swaran Lata e Ranjit Kaur.

Kuldeep Manak

20 migliori cantanti punjabi dall'India: Kuldeep Manak

Il leggendario cantante Kuldeep Manak è nato subito dopo la divisione nel villaggio di Jalal, distretto di Bhatinda, Punjab, India, il 15 novembre 1947.

È accreditato per aver reso popolare il genere musicale punjabi "Kalli" (poesia che si collega alla letteratura punjabi)

Veniva da una famiglia di cantanti, con i suoi antenati Hazoori Raagis (recitazione di inni spirituali) per il Maharaja Hira Singh di Nabha

Il suo talento musicale è stato ulteriormente affinato sotto la tutela di Ustad Kushi Muhammad Qawwal. Ha lasciato il suo villaggio per Ludhiana per iniziare a esibirsi ai raduni, da allora non si è voltato indietro.

Ha pubblicato numerosi album che hanno guadagnato popolarità tra cui Mitran De Giacca De, Maa Hundi Ae Maae Ehi Di Doli.

Cinque grandi brani cantati da Kuldeep Manak includono "Kaliyan", "Lok Tath", "Sada Soormen Samjha", "Sahibaan" e "Tere Tille Ton".

A soli sessant'anni, Manak è partito da questo mondo il 30 novembre 2011, nella città di Ludhiana.

La voce di Manak riecheggia ancora nelle menti dei suoi fan in tutto il mondo.

Jagmohan Kaur

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Jagmohan Kaur

La cantante Jagmohan Kaur di "Ghada Vajda, Ghadoli Vajdi" è nata a Pathankot, in India, il 16 aprile 1948. Dopo aver lavorato inizialmente come insegnante, ha iniziato a cantare a tempo pieno.

Durante il lavoro, ha iniziato ad allenarsi con Mahinder Singh Bedi per comprendere le sfumature della musica. Alla fine ha lasciato il suo comodo lavoro governativo per dedicarsi al canto.

I cinque migliori brani di Kaur, includono "Bapu Ve Add Hunni", "Bara Karara Pudna", "Guddi Wango", "Ghund Vich Nahi Lukda" e Shaahan Da Karz Bura.

Conosciuta principalmente per il suo contributo come cantante punjabi, Kaur ha anche ottenuto il successo per la sua recitazione in film punjabi come Dai (1976) e Mutiar (1979).

Innamorati del cantante K Deep, i due si sono sposati il ​​2 febbraio 1971. Insieme, marito e moglie hanno cantato duetti, oltre a interpretare ruoli comici memorabili di Mai Mohno e Posti nei film punjabi.

Jagmohan Kaur morì alla giovanissima età di quarantanove anni a Ludhiana il 6 dicembre 1997.

Ranjit Kaur

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Ranjit Kaur

Nata a Roper, nel Punjab, il 1 ° ottobre 1950, Ranjit Kaur ha avuto una passione per la musica sin da bambina. È cresciuta cantando a scuola e in luoghi spirituali, dandole un buon vantaggio.

Ha guadagnato una rupia e mezza per la sua prima prestazione professionale. I suoi duetti con il cantante folk Mohammad Sadiq sono stati accolti molto bene dal pubblico.

Ha anche dato voce alla poesia dello scrittore Babu Singh Mann, che è stata molto apprezzata.

Cinque canzoni per le quali i fan ricordano Kaur includono "Menu Chandi Diyan Chanjran Kada De Haaniya", "Nanane Baeimane", "Khich Lai Vairiya", "Metho Palla Kar Layi" e "Meri Gal Sun Sardarji".

Kaur ha anche lavorato come attrice non protagonista in alcuni film punjabi.

Gurda Maan

25 migliori cantanti punjabi dall'India - Gurdas Maan

L'eminente cantante punjabi Gurdas Maan è nato nella città di Giddarbaha nel Punjab, in India, il 4 gennaio 1957. Lo specialista di Bhangra e folk si è interessato alla musica sin dalla tenera età.

Maan si è fatto conoscere in India con la canzone registrata dai Doorsharshan "Dil Da Mamla Hai" (1980). Ha registrato più di trenta album, scrivendo oltre trecento brani.

Molti dei suoi brani di successo facevano parte di film punjabi di successo.

Le tracce popolari di Maan includono 'Mamla Gadbad Hai' (1984), 'Chhalla' (1986), 'Peer Tere Jaan Di' (1995), 'Chugliyan' (1995) e 'Apna Punjab Hove' (20110.

Insieme a Diljit Dosanjh, Gurdas Maan ha cantato la canzone "Ki Banu Duniya Da" che è stata pubblicata da Coke Studio MTV Season il 15 agosto 2015.

Nel Stivale polacco, Maan ha vinto il premio come miglior album internazionale agli UK Asian Music Awards 2009.

Surrinder Shinda

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Surinder Shinda

Surinder Pal Dhammi più familiare come Surinder Shinda viene da Ludhiana, Punjab, India.

Shinda è stata mentore di diversi cantanti punjabi come Amar Singh Chamkila, Gill Hardeep e suo figlio Maninder Shinda.

Ha ereditato la passione per la musica da suo padre e suo nonno che erano rispettivamente cantanti folk e classici.

Nonostante si sia laureato come ingegnere meccanico e abbia trovato un lavoro, ha rinunciato a tutto per perseguire il suo amore per la musica. Ha poi intrapreso la formazione da Ustad Jaswant Bhanwra.

La sua prima canzone, "Ucha Burj Lahore Da" è stata una delle preferite dai fan in lungo e in largo.

Da allora ha pubblicato più di quaranta album da allora.

Cinque brani famosi cantati da Shinda includono "Jatt Jeona Mod", "Putt Jattan De", "Rakh Lae Calendar Yara", "Bol Punjab De e" Jatiye Ne Jatiye ".

Shinda, che ha recitato anche in molti film punjabi, continua a sviluppare giovani artisti.

Surjit Bindrakhia

25 migliori cantanti punjabi dall'India - Surjit Bindrakhia

Surjit Bains più famoso come Surjit Bindrakhia è nato nel villaggio di Bindrakh, Distretto Rupnagar, Punjab, India, il 15 aprile 1962.

Suo padre voleva che diventasse un wrestler, ma Surjit era più deciso a diventare un cantante. La carriera musicale di Bindrakhia è iniziata quando cantava distici punjabi per una squadra di Bhangra al college.

Conosciuto per la sua potente voce bhangra, Surjit ha ottenuto la sua grande occasione con l'album, "Addi Utte Ghum" (1990). Da quel momento in poi Bindrakhia ha cantato per molti singoli e album di successo.

Cinque canzoni eccezionali di Bindrakhia includono "Jugni", "Tera Yaar Bolda", "Dupatta Tera Sath Ranga Da", "Lak Tunoo Tunoo" e "Billian Akhiaan".

"Dupatta Tera Sath Rang Da" ha mantenuto il primo posto per diverse settimane nelle classifiche del Regno Unito.

Unforfuuntaley per Bindrakhia la sua vita fu di breve durata. Morì all'età di quarantuno anni il 17 novembre 2003, a seguito di un arresto cardiaco.

Il suo contributo alla musica punjabi gli è valso un premio speciale della giuria ai Filmfare Awards 2004.

Hans Raj Hans

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Hans Raj Hans

Cantante Punjabi Sufi Hans Raj Hans è nato nel villaggio di Shafipur vicino a Jalandhar, Punjab, India il 9 aprile 1962. Hans ha raccolto amore e sostegno per la sua musica devozionale.

Il suo guru, Ustad Puran Shahkoti Sahib ha perfezionato il canto di Hans. In effetti, lo ha benedetto con il cognome, "Hans" come segno di apprezzamento.

La sua voce melodiosa, i suoi caratteristici capelli ricci e gli album come Jhanjar e Mornihave sono famosi tra i Punjab di tutte le generazioni.

È stato anche nominato come il capo di un sufi Darbar (santuario) nel Punjab. Oltre a promuovere la musica del Punjab, contribuendo alla cultura, Hans ha anche cantato per i film di Bollywood.

Cinque migliori canzoni con la voce di Hans includono 'Dil Chori Sada Ho Gaya', 'Silli Silli', 'Nit Khair Manga', 'Haal Ve Rabba
e "Dil Tote Tote Ho Gaya".

Nel 2008 ha ricevuto il Padma Shri Award, la più alta onorificenza civile in India.

Harbhajan Mann

25 migliori cantanti punjabi dall'India - Harbhajan Mann

Cantante in stile punjabi-pop Harbhajan Mann è nato nel distretto di Bhatinda, Punjab, India, il 30 dicembre 1965. Mann ha iniziato come cantante dilettante, mentre studiava al liceo in Canada.

La sua carriera di cantante professionale è iniziata in Punjab nel 1992. È in questo periodo che ha pubblicato "Chithiye Nee Chithiye" (1992) che ha avuto molto successo in tutta la regione del Punjab.

Comprendendo l'enorme potenziale del Punjab, Mann ha ottenuto la sua prima grande svolta con l'album Oye-Hoye (1999). T

L'album è stato aiutato dalla straordinaria visibilità di artisti del calibro di MTV India e T-Series.

Mann ha pubblicato molti altri album nel corso del millennio. Il successo iniziale di Mann gli valse anche la riproduzione di ruoli di canto.

Cinque canzoni per cui Mann è noto includono 'Gallan Goriyan' (1999), 'Tin Rang' 2010, 'Sher' (2016) 'Jinddriye' (2017) 'Kangan' (2018).

Babbu Maan

25 migliori cantanti punjabi dall'India - Babbu Maan

Tejinder Singh Maan più comunemente noto come Babbu Maan è nato a Khant Maanpur, distretto Fatehgarh Sahib, Punjab, India, il 29 marzo 1975.

Sajjan Rumaal De Geya è stato il primo album registrato di Babbu ha registrato il suo primo album, in uscita nel 1997.

Il suo primo album di debutto ufficiale Tu Meri signorina India (1999) è uscito nel 1999. Due anni dopo ha visto l'uscita di questo terzo album, Sau Di Jhadi (2001).

Dal 1998 in poi, Maan ha pubblicato più di otto album in studio, incluso l'album punjabi più venduto, Pyaas: Alla ricerca del destino (2005). È anche diventato cantautore per molti film di Bollywood e Punjabi.

Cinque canzoni musicalmente piacevoli di Maan includono "Tupka Tupka" (1999), "Dil Ta Pagal Hai" (2001), "Kabza" (2001), "Mehfil Mitraan Di" (2001) e Mitraan Di Chhatri (2005).

Nel 2014, Maan ha ricevuto quattro Global Music Awards, oltre a due daf BAMA Music Awards in Germania nel 2017.

Amrinder Gill

20 migliori cantanti punjabi dall'India: Amrinder Gill

Amrinder Singh Gill, che è più familiare come Amrinder Gill, è nato nel Punjab, in India, l'11 maggio 1976. Gill, che è un Khalsa College, laureato ad Amritsar, è sempre stato molto appassionato di musica punjabi e Bhangra.

Dopo un breve periodo di lavoro per una banca, ha dato tutto per dedicarsi alla musica. Il suo primo album, Apni Jaan Ke è uscito nel 2000.

La prima canzone di Gill che ha fatto per l'emittente statale indiana, Jalandhar Doordarshan, "Koi Taan Paigaam Likhe" è diventata una delle preferite dal pubblico.

I suoi altri album di grande successo sono Ishq (2007) Dooryan (2009) e Giuda (2011). Ha anche cantato per molti film punjabi.

Cinque delle sue canzoni preferite dai fan includono "Dildariyan", "Khedan De Din", "Mel Karade", "Taur Mitran Di" e "Tu Juda".

Gill sta lontano dagli occhi del pubblico, ma le sue canzoni romantiche e tristi sono per sempre verdi.

Gill ha vinto `` Miglior cantante in riproduzione '' (maschio) per la canzone 'Akhar' ai Punjabi Filmfare Awards 2018.

Signorina Pooja

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Miss Pooja

La cantante punjabi, Gurinder Kaur Kainth, popolarmente conosciuta come Miss Pooja, è nata a Rajpura, nel Punjab, in India, il 4 dicembre 1980.

Ha iniziato a prendere lezioni di musica all'età di cinque anni. Prima di raggiungere la fama internazionale come cantante e fare il suo ingresso a Bollywood, Miss Pooja insegnava musica in una scuola.

Ha debuttato con il duetto "Jaan To Pyaari" nel 2006. Il 2009 ha visto l'uscita del suo album di debutto da solista, Jatii romantico. 

Da lì in poi ha anche dato la sua voce a Bollywood, oltre a rilasciare duetti e singoli che sono diventati super hit dall'oggi al domani

"Do Nain", "Seeti Marke", "Ik Tere Karke", "Sohnea e" Dimaag Khraab "sono cinque fantastiche canzoni di Miss Pooja.

La signorina Pooja ha anche recitato in diversi film di Bollywood.

Satinder Sartaj

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Satinder Sartaj

Cantante Satinder Sartaj è nato come Satinder Pal Singh Saini nel villaggio di Bajrawar, Hoshiarpur, Punjab, India, il 31 agosto 1982.

Ha preso Sartaj come il suo "thakallus" (pseudonimo) quando scriveva poesie durante i suoi giorni al college. È specializzato in musica folk e sufi.

Sartaj ha una laurea con lode in musica insieme a un MPhil in canto e un dottorato in canto sufi presso la Panjab University, Chandigarh. Molti considerano Sartaj uno studioso di musica e cultura punjabi.

Ha avuto l'onore di esibirsi alla Royal Albert Hall. Sartaj ha anche recitato in un film americano, Principe nero (2017), saggiando il ruolo del Maharaja Duleep Singh.

I cinque migliori brani di Sartaj includono 'Sai', 'Aaakhari Appeal', 'Heeriye Faqeeriye' 'Paani Panja Daryawaan Wala' e
"Nikki Jehi Kudi."

Le persone ammirano Sartaj in un momento in cui alcuni elementi dell'industria musicale punjabi sono criticati per la loro fissazione per l'alcol e le armi.

Sartaj è uno dei pochi coraggiosi cantanti contemporanei che non ha scelto di seguire tendenze controverse.

Sharry Mann

20 migliori cantanti punjabi dall'India: Sharry Mann

Surinder Singh Mann, noto come Sharry Mann, è nato a Mohali, Punjab, India il 12 settembre 1982. Il cantante e scrittore punjabi aveva una laurea in ingegneria civile. Ma ha sempre voluto cantare.

Il suo viaggio come cantante è iniziato quando pubblicava canzoni su vari siti di social media. Mann è diventato una celebrità dall'oggi al domani dopo l'uscita del suo album, Yaar Anmulle (2011).

Ha vinto "Miglior album dell'anno" per "Aate Di Chiri" nel 2012. Ha molti altri successi a suo nome, che i DJ di solito suonano sulla pista da ballo.

'Yaari Da Vasta' (2011), 'Dil Da Dimaag' (2014), 'Vadda Bai' (2016), '3 Peg' (2016) e 'Hostel' (2017) sono le cinque migliori canzoni di Mann.

Un fan che elogia Mann sul sito The Top Tens scrive:

"La sua voce è diversa dalle altre, le sue parole hanno davvero un significato nel suo cuore toccando le canzoni."

Mann, che ha fatto il suo debutto cinematografico nel 2013, è amato sia come cantante che come attore.

Gippy Grewal

25 migliori cantanti punjabi dall'India - Gippy Grewal

Rupinder Singh Grewal, meglio conosciuto come Gippy Grewal, è nato a Ludhiana, nel Punjab, in India, il 2 gennaio 1983.

Dopo aver fatto il suo debutto con l'album prodotto da Amar Haldipur, Chak Lay, Gippy ha pubblicato altri album di successo, tra cui Phulcari 2 (2005).

Il cantante punjabi ha anche cantato alcuni brani popolari nei film in cui ha recitato e prodotto.

Cinque brani di Gippy che i suoi fan adorano includono 'Phulkari' (2004), 'Angreji Beat' (2011), 'Oscar' (2016), 'Car Nachdi' (2017) e 'Fuel' (2018).

Oltre ad esibirsi al Sandwell e al Birmingham Mela del 2014, Gippy ha vinto molti premi per le sue canzoni.

Jenny Johal

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Jenny Johal

La cantante Jenny Johal è nata a Jalandhar, Punjab, India il 18 aprile 1983.

Jenny ha iniziato a studiare musica all'età di quattro anni dal suo guru Sardar Bhupinder Singh Ji. Ha cantato per la prima volta alla radio quando aveva solo quattro anni e mezzo.

Essendo così appassionata di musica, ha partecipato a diversi concorsi nel corso degli anni a scuola e all'università.

Dopo un breve periodo di lotta, la sua prima canzone, "Yaari Jatt Di", divenne un successo. Ha pubblicato molti altri brani di successo, per la gioia dei suoi fan.

Il suo vero nome è Bahar Johal ma Bunty Bains le ha dato il nome Jenny prima della sua prima canzone nel 2015.

Altri suoi brani di successo includono 'Muttiyaar Jatt Di' (2015), 'Chandigarh Rehan Valiye' (2016), 'Mastaani' (2017), 'Rakaan' (2017) e 'Nakhra' (2018)

Spesso dà il merito del suo successo ai suoi genitori e ha molta fiducia in se stessa.

Diljit Dosanjh

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Diljit Dosanjh

Cantante famoso Diljit Dosanjh è nato nel villaggio di Dosanjh Kalan, Distretto Jalandhar, Punjab, India il 6 gennaio 1984.

Il cantante punjabi è stato all'altezza del suo nome poiché ha conquistato innumerevoli cuori. Il suo primo album, Ishq Da Uda Ada è uscito nel 2004. Lo stesso anno ha visto l'uscita del suo secondo album, Dil. Entrambi gli album erano in associazione con Finetone Cassettes.

Successivamente, ha pubblicato molti numeri di successo tra cui brani di Bollywood. Le cinque migliori canzoni della sua collezione includono 'Lak 28 Kudi Da' (2011), 'Patiala Peg' (2014), 'Pagg Wala Munda' (2016) e 'Rangroot' (2018)

Dosanjh, che ha vinto molti riconoscimenti per il suo canto, è molto popolare anche sui social media. Con oltre 7.6 milioni di follower da record su Instagram, Diljit è uno dei preferiti dalla generazione successiva.

Inoltre, Diljit è un attore di successo. Ha fatto il suo debutto a Bollywood in Udta Punjab (2016), con Kareena Kapoor e Shahid Kapoor in ruoli chiave.

Ranjit Bawa

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Ranjit Bawa

Ranjit Singh Bawa meglio conosciuto senza il suo secondo nome è nato a Gurdaspur, Punjab, India il 14 marzo 1989.

Suo padre è morto quando aveva solo due anni. Il suo preside della scuola, il maestro Mangal Singh, che era una figura paterna per lui, ha avuto una grande influenza su di lui, soprattutto per perseguire il canto.

La sua storia di canto risale a quando era in sesta classe. Ha vinto concorsi di canto per sei anni consecutivi, durante la sua laurea presso il Guru Nanak College di Batala e durante gli studi post-laurea presso il Khalsa College, Amritsar.

Dopo aver guadagnato popolarità per la canzone "Bol Mitti Diya Bawaiya", la parola "Bawa" è diventata un'aggiunta al suo nome. Parlando di questo, Prendilo disse:

"Per questi sei anni, ho cantato una canzone pakistana, Bol Miti Deya Baweya, che mi ha reso popolare come 'Bawa'."

Sebbene abbia ottenuto un successo iniziale, ha lottato per quindici anni per diventare grande nel mondo della musica punjabi. Ha anche fatto un'apparizione nel talent show, Awaz Punjab Di ma non è riuscito a vincerlo.

Con costante perseveranza, la sua prima canzone, "Jatt Di Akal Vech Ke", è finalmente uscita nel 2013, La traccia è diventata immensamente popolare, battendo molti record.

Cinque suoi fantastici brani includono "Jean", "Saddi Vaari Aun De", Yaari Chandigarh Waaliye "Sher Maarna" e "Meri Sardarniye".

La sua canzone più popolare faceva parte dell'album, Mitti Da Bawa, che ha vinto il "Miglior album di parole" ai Brit Asia Awards 2015.

Gelsomino Sandlas

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Jasmine Sandlas

La cantante, autrice e interprete Jasmine Kaur Sandlas, che è più familiare senza il suo secondo nome, è nata a Jalandhar il 4 settembre 1990.

Sebbene Jasmine Sandlas sia nata a Jalandhar, nel Punjab, in India, ha fatto degli Stati Uniti la sua casa. È in America che la sua estetica è stata influenzata dalla musica della costa occidentale.

Come artista musicale punjabi, ha già lavorato con nomi del settore tra cui Bohemia, Badshah, Gippy Grewal, Garry Sandhu e Amrit Mann.

Nel 2014, ha fatto la sua voce di riproduzione di Bollywood, cantando con Yo Yo Honey Singh nel film Calcio.

Le cinque migliori canzoni di Sandlas sono "Baddal" (2016), "Punjabi Mutiyaaran"' (2017), 'Illegal Weapon' (2017), Sip Sip (2018) e 'Veera' (2018)

Sandlas ha fatto sentire la sua presenza su altre piattaforme, incluso lo spettacolo di MTV, Angelo delle rocce sull'emancipazione delle donne. È anche apparsa nei discorsi TED e in altri palcoscenici di parole parlate.

Guru Randhawa

20 migliori cantanti punjabi dall'India - Guru Randhawa

Il famoso cantante Guru Randhawa è nato come Gurusharanjot Singh Randhawa nel villaggio di Nurpur, Distretto Gurdaspur, Punjab, India, il 30 agosto 1991.

Randhawa era incline alla musica punjabi da bambino. Randhawa ha scritto molte canzoni, mentre era al college.

Dopo aver lottato per ottenere una pausa, è uscito il suo primo singolo major "Chhad Gayi" (2013). Ma questa canzone non ha avuto la risposta che probabilmente sperava.

Anche il suo primo album non ha avuto l'effetto desiderato. Finalmente è venuto alla ribalta con la sua canzone 'Patola' (2015), una collaborazione con il rapper Bohemia.

Questo è stato il punto di svolta nella sua carriera dopo, quando ha iniziato a rilasciare colpo dopo colpo.

La magia di Guru ha fatto miracoli in canzoni come 'Tu Meri Raani' (2016), 'Yaar Mod Do' (2016), 'Suit' (2017)
'High Rated Gabru' (2017) e 'Lahore' (2017).

Questo ragazzo del villaggio è certamente cresciuto fino a diventare famoso non solo nell'industria musicale punjabi ma anche a Bollywood.

Sunanda Sharma

20 migliori cantanti punjabi dall'India: Sunanda Sharma

La cantante punjabi Sunanda Sharma è nata a Fatehgarh Churian, Gurdaspur, Punjab, India il 30 gennaio 1992. Senza molta pianificazione, è diventata una sensazione musicale seduta a casa.

L'amica di Sunanda ha messo sui social media la sua cover video della canzone "Sucha Soorma", che è diventata virale.

Poco dopo, ricevette molte offerte dalle case di musica. Ha pubblicato la sua prima canzone, 'Billi Akh' (2016) con audio Amar, che è diventata anche un grande successo.

Le sue cinque canzoni popolari includono 'Patake' (2016), 'Jatt Yamla' (2016) 'Jaani Tere Naa' (2017), 'Morni' (2018) e
'Sandalo' (2019)

Da sensazionale YouTube a star della musica punjabi, Sunanda ha fatto molta strada in pochissimo tempo.

Oltre alla sua voce e alle sue canzoni, anche l'atteggiamento allegro e le espressioni di Sunanda presenti nei video sono molto apprezzati.

Ci sono molti altri cantanti di talento, che non fanno parte della nostra lista, eppure mettono anche gli ascoltatori accaniti nell'umore giusto per la musica punjabi.

La maggior parte delle canzoni cantate dai cantanti punjabi sono disponibili su piattaforme popolari, come YouTube.

La cosa grandiosa è che questo genere musicale continua a produrre cantanti di ogni generazione, lasciandoti a bocca aperta con i loro brani di successo.



Parul è un lettore e sopravvive sui libri. Ha sempre avuto un debole per la narrativa e il fantasy. Tuttavia, la politica, la cultura, l'arte e i viaggi la intrigano allo stesso modo. Una pollyanna in fondo crede nella giustizia poetica.




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO
  • Sondaggi

    Quale film di Bollywood pensi sia il migliore?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...