La prima donna pakistana scende con lo snowboard sulla vetta più alta d'Europa

Samar Khan ha fatto la storia diventando la prima donna pakistana a scendere con lo snowboard sul Monte Elbrus, la vetta più alta d'Europa.

La prima donna pakistana scende con lo snowboard sulla vetta più alta d'Europa f

"Quando ho iniziato a fare snowboard qui, non molti in Pakistan lo conoscevano come sport"

L'atleta avventuroso pakistano Samar Khan continua a ispirare e stabilire record. Dopo aver scalato il Monte Elbrus, è diventata la prima donna pakistana a scendere con lo snowboard dalla vetta più alta d'Europa.

È scesa senza paura dalla vetta di 5,642 metri.

On Instagram, ha scritto: “Sono lieta di annunciare che ho scalato con successo la vetta più alta d'Europa, il Monte Elbrus, e sono scesa con lo snowboard, diventando la prima pakistana a pioniera di questa impresa nel mondo degli sport d'azione.

"Sono partito per la vetta intorno alle 3 del mattino e ho raggiunto la cima entro le 10 con una bandiera verde, seguita da un'esaltante discesa con lo snowboard da Elbrus."

Khan viene da Dir, nella provincia nordoccidentale di Khyber Pakhtunkhwa, nel Pakistan. L'atleta avventuroso pakistano è appassionato di incoraggiare le persone a impegnarsi nello sport.

È stata selezionata dal programma di mentoring sportivo globale ESPNW per il suo lavoro eccezionale che ispira i giovani, in particolare le donne, attraverso gli sport d'avventura.

Nel 2022, Khan ha riflettuto sul suo viaggio nello snowboard quando ha parlato con Alba:

“Quando ho iniziato a fare snowboard qui, non molti in Pakistan lo conoscevano come sport.

“Qui non si trovano nemmeno gli snowboard e gli scarponi.

“Quando si parla di sport d'azione o di sport d'avventura, non si vede alcuna piattaforma in Pakistan, nonostante abbiamo tre grandi catene montuose con destinazioni ideali per gli sport d'avventura.

“Non ci sono infrastrutture, né coaching né mentori. Dopo le mie prime lezioni di snowboard negli Stati Uniti, mi sono allenato ulteriormente da solo attraverso i video di YouTube."

Samar Khan rompe barriere, vince medaglie e ispira molti da anni.

Nel 2022, Khan ha vinto una medaglia d'argento nel campionato Sadia Khan per lo snowboard.

Inoltre, nel 2021 è emersa come la vincitrice del Red Bull Homerun.

Nel 2017 è stata la prima pakistana ad aver pedalato sul tetto dell'Africa, il Kilimanjaro.

È stata anche la prima donna al mondo ad aver pedalato sul terzo più grande sistema glaciale non polare, il ghiacciaio Biafo e il ghiacciaio Godwin Austen, nelle montagne del Karakorum del Gilgit Baltistan.

Ha fondato la sua iniziativa Campo di Samar nel 2014 e ha iniziato a viaggiare attraverso il Pakistan.

I viaggi di Khan coinvolgono i suoi principali progetti, seminari e spedizioni all'aperto. Questi programmi mirano a formare ed educare le persone sull'importanza delle attività sportive.

Si concentra sulla formazione delle ragazze attraverso la sua organizzazione, affermando nel 2022:

“Con così tante restrizioni imposte loro, le ragazze nel nostro Paese non hanno molte opportunità.

“Mi piacerebbe vederli dedicarsi allo sport. Se non a livello professionale, almeno a livello ricreativo”.

Vuole che ci sia una “cultura dello sport” in Pakistan.

Atleti come Samar Khan aprono la strada e infrangono le barriere, ponendo le basi per l'emergere di più donne pakistane sulla scena sportiva e dell'atletica mondiale.

Somia è la nostra redattrice di contenuti e scrittrice che si concentra sullo stile di vita e sugli stigmi sociali. Le piace esplorare argomenti controversi. Il suo motto è: "È meglio rimpiangere ciò che hai fatto piuttosto che ciò che non hai fatto".

Instagram: @skhanathlete




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I film di Bollywood non sono più per famiglie?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...