10 asiatici più ricchi nella lista dei ricchi del Sunday Times 2019

Il Sunday Times Rich List per il 2019 è stato pubblicato e nell'elenco c'erano un certo numero di aziende asiatiche. Ne esaminiamo 10.

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 f

è la loro avventura nella proprietà che ha ottenuto il maggior successo.

Ogni anno, la Sunday Times Rich List pubblica la sua lista delle persone più ricche del Regno Unito e il 2019 vede un bel po 'di aziende asiatiche lì.

Basano i loro risultati su vari asset come terreni, proprietà e quote di società.

Sono stati esaminati anche gli asiatici più ricchi del Regno Unito e la famiglia Hinduja è in cima alla lista. Non solo sono in cima alla lista degli asiatici più ricchi, ma sono anche la famiglia più ricca della Gran Bretagna.

David e Simon Reuben sono al secondo posto tra le persone più ricche in Gran Bretagna e gli asiatici più ricchi in Gran Bretagna.

Un nome familiare è Lakshmi Mittal e la sua famiglia che sono entrati nella lista nonostante la sua ricchezza si sia ridotta di £ 11 milioni.

Le famiglie asiatiche sono di gran lunga la minoranza etnica più rappresentata sul stratagemma e esaminiamo 10 famiglie che compaiono nella Sunday Times Rich List 2019.

I fratelli Hinduja

7 aziende dell'Asia meridionale nella lista dei ricchi del Sunday Times 2019 - induja

Srichand e Gopichand Hinduja sono i fratelli miliardari che si classificano come la famiglia asiatica più ricca del Regno Unito.

Hanno accumulato la loro fortuna da molteplici iniziative, tra cui proprietà, petrolio e gas, IT, media, banche e sanità.

Di conseguenza, hanno un patrimonio netto totale di 22 miliardi di sterline.

Il loro lungo successo negli affari li ha visti in elenchi ricchi per molto tempo. Dagli anni '1990, sono stati costantemente classificati tra le persone più ricche del Regno Unito e dell'Asia.

Sri e Gopi Hinduja hanno visto la loro fortuna aumentare di 1.356 miliardi di sterline nel corso del 2018.

David e Simon Reuben

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 - reuben

David e Simon Reuben sono i secondi asiatici più ricchi in Gran Bretagna e sono anche secondi nella lista dei ricchi.

I fratelli originari di Mumbai hanno inizialmente iniziato la loro carriera nei rottami metallici e nei tappeti.

Hanno continuato a investire nel mercato russo dei metalli, finanziando in modo significativo la produzione e la distribuzione dei metalli.

Mentre hanno iniziato nel settore dei metalli, è stata la loro avventura nel settore immobiliare che ha ottenuto il maggior successo.

Hanno acquistato varie proprietà redditizie a Londra nel 2018, tra cui il Burlington Arcade da 300 milioni di sterline a Mayfair e l'hotel Shoreditch's Curtain.

Come risultato del loro successo, il loro patrimonio netto è di circa £ 18.7 miliardi.

Lakshmi Mittal e famiglia

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 - lakshmi

Lakshmi Mittale e la sua famiglia sono al terzo posto nell'elenco e controllano il più grande produttore di acciaio al mondo, ArcelorMittal.

L'azienda è stata costituita nel 2006 quando si è fusa con la società siderurgica europea Arcelor.

L'azienda di Mittal ha una produzione annua di acciaio grezzo di 98.1 milioni di tonnellate e ha un fatturato annuo di oltre 53 milioni di sterline.

La famiglia è terza nella lista degli asiatici più ricchi in Gran Bretagna, anche se la sua azienda ha avuto un anno difficile.

La ricchezza di Mittal è diminuita di 11 milioni di sterline al giorno a causa del rallentamento della domanda globale di acciaio.

Tuttavia, il suo patrimonio netto di £ 10.7 miliardi riesce a mantenere la famiglia al terzo posto.

Anil Agarwal

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 - agarwal

Il quarto asiatico più ricco in Gran Bretagna è Anil Agarwal, nato in India, fondatore e presidente della società mineraria globale Vedanta Resources Limited.

Agarwal ha iniziato la sua carriera a metà degli anni '1970 quando ha iniziato a commerciare in rottami metallici. Lo raccolse da compagnie via cavo in altri stati e lo vendette a Mumbai.

Si è poi espanso in altri materiali come il rame. Agarwal si stava facendo un nome in India, ma fu in Inghilterra che divenne un successo.

Agarwal ha incorporato Vedanta Resources PLC nel 2003 per accedere ai mercati dei capitali internazionali.

Nel 2003 è diventata la prima società indiana ad essere quotata alla Borsa di Londra.

Vedanta Resources è un conglomerato di risorse naturali diversificato a livello globale con molteplici interessi. Di conseguenza, Agarwal ha un patrimonio netto di £ 10.6 miliardi.

Sri Prakash Lohia

7 aziende dell'Asia meridionale nella lista dei ricchi di Sunday Times 2019 - sri prakash

Sri Prakash Lohia è il quinto asiatico più ricco della Sunday Times Rich List 2019 con un patrimonio netto di £ 5.4 miliardi.

Lohia viene dall'India ma ha trascorso la maggior parte della sua vita professionale in Indonesia dal 1974. Attualmente risiede a Londra.

Lohia è il fondatore e presidente di Indorama Corporation, un'azienda petrolchimica e tessile.

L'azienda è un produttore globale di vari materiali tra cui fibra di poliestere e tessuti.

L'azienda di Lohia è presente in diversi paesi. È un'organizzazione multinazionale con prodotti spediti in oltre 90 paesi in tutto il mondo.

Sir Anwar Pervez

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 - pervez

Sir Anwar Pervez è il sesto della lista ed è il fondatore e presidente di Bestway.

Ha un patrimonio netto di 3.5 miliardi di sterline che lo rendono il cittadino britannico di origine pakistana più ricco nel Regno Unito.

Bestway è il secondo grossista più grande del Regno Unito e Pervez ha aperto il suo primo minimarket nel 1963.

Il nome alla fine divenne Bestway e Pervez gestiva 10 negozi nella zona ovest di Londra. In seguito ha aperto il primo magazzino all'ingrosso di Bestway ad Acton, a ovest di Londra.

Da allora l'azienda è cresciuta fino a diventare un business multimiliardario ed è ciò che ha fruttato a Pervez una così grande fortuna.

Samuel Tak Lee

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 - lee

Samuel Tak Lee è un magnate immobiliare miliardario di Hong Kong. È il settimo asiatico più ricco nella lista dei ricchi del Sunday Times con un patrimonio netto di £ 3 miliardi. Trascorre il suo tempo tra Londra e Hong Kong.

Lee ha conseguito la laurea e il master in ingegneria civile e ambientale presso il MIT nel 1964.

È tornato a Hong Kong per entrare a far parte di Prudential Enterprise, una società immobiliare fondata da suo padre e suo cugino. In seguito ha assunto il controllo dell'intera azienda nel 1985.

Prudential Enterprises possiede il Prudential Hotel di Hong Kong e detiene partecipazioni importanti in altri paesi asiatici, incluso il Giappone.

Lee in seguito ha sviluppato The Knightsbridge Apartments a Londra.

Lee ha un ampio portafoglio immobiliare ed entro il 2019 è diventato il maggiore azionista del fondo di investimento immobiliare londinese Shaftesbury PLC.

Simon, Bobby e Robin Arora

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 - arora

Simon, Bobby e Robin Arora sono i fratelli miliardari britannici responsabili di trasformare la catena di vendita al dettaglio B&M in quello che è oggi.

Sono l'ottava famiglia asiatica più ricca del Regno Unito e hanno un patrimonio netto di 2.3 miliardi di sterline.

Simon e Bobby entrarono in affari insieme e importarono articoli per la casa dall'Asia prima di fornirli nel Regno Unito.

Successivamente hanno acquistato B&M nel 2004, quando era una catena di alimentari in difficoltà a Blackpool. Robin è entrato a far parte dell'azienda nel 2008.

Simon e Bobby hanno incassato 215 milioni di sterline di azioni nel 2017 e ridotto la loro partecipazione di un quarto.

I tre fratelli hanno avuto successo e, allo stesso tempo, hanno trasformato B&M in una delle aziende più famose del Regno Unito.

Bavaguthu Shetty

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 - shetty

Bavaguthu Shetty è la nona persona asiatica più ricca della lista con un patrimonio netto di 2.1 miliardi di sterline.

Il miliardario di origine indiana è il fondatore di numerose società con sede negli Emirati Arabi Uniti.

Due delle sue aziende più importanti sono New Medical Center Health (NMC) e UAE Exchange.

Shetty si è trasferita negli Emirati Arabi Uniti nel 1973 e ha lavorato lì come primo rappresentante medico del paese.

Nel 1975, ha fondato NMC per soddisfare la necessità di un'assistenza sanitaria personalizzata ed economica accessibile a tutti.

All'epoca sua moglie era l'unico medico della clinica, ora è il più grande operatore sanitario negli Emirati Arabi Uniti con oltre 4 milioni di pazienti all'anno.

Barone Paul

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019 - paul

Con un patrimonio netto di £ 2 miliardi, Lord Paul è la decima persona asiatica più ricca della lista e la sua ricchezza proviene dall'acciaio.

L'uomo d'affari di origine indiana ha studiato al MIT prima di tornare in India per lavorare per l'azienda di famiglia.

Successivamente si è trasferito nel Regno Unito dove ha fondato Natural Gas Tubes. Dopo aver iniziato con un'unità d'acciaio, il barone Paul ha continuato ad acquisirne altre.

Ciò lo portò a fondare nel 1968 il Gruppo Caparo, che divenne una delle più grandi attività di conversione e distribuzione dell'acciaio del Regno Unito.

L'azienda produce una vasta gamma di prodotti di ingegneria in acciaio e di nicchia.

Guarda i 10 migliori asiatici più ricchi nella lista dei ricchi del Sunday Times 2019

7 aziende dell'Asia meridionale in Sunday Times Rich List 2019

Queste 10 famiglie asiatiche hanno lavorato molto duramente per molto tempo per arrivare dove sono oggi.

I loro posti nel Sunday Times Elenco ricco 2019 lo evidenzia. Come un minoranza etnica nel Regno Unito viene mostrata molta rappresentazione.

Molti rimarranno nell'elenco e alcuni potrebbero addirittura salire in quanto è probabile che le loro fortune aumentino.

Col passare del tempo, sempre più asiatici entreranno nella lista dei più ricchi in Gran Bretagna.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO
  • Sondaggi

    Saresti timido di una scansione del seno essendo una donna?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...